CIV Superbike Misano Gara: successo di Rolfo davanti a Sandi e Polita

10 aprile 2011 - 11:04

Il pilota del mondiale Superbike Roberto Rolfo, wild-card in questa tappa inaugurale del Campionato Italiano Velocità sul circuito di Misano, ha ottenuto il successo nella gara della classe regina tricolore. Il pilota Kawasaki Pedercini, dopo un buono scatto al via, ha preso il controllo della corsa all’ottavo giro con un bel sorpasso alla curva del “Tramonto” ai danni di Matteo Baiocco, proseguendo indisturbato fino alla bandiera a scacchi.

L’esperto pilota piemontese ha preceduto sul traguardo un molto competitivo Federico Sandi (Ducati Althea Racing), per larga parte della gara il più veloce in pista ma limitato ancora una volta (come gli è successo in qualche occasione anche nella scorsa stagione) da una brutta partenza. Completa il podio il campione in carica della competizione Alex Polita (Ducati Barni Racing), che ha disputato una prova in difesa e non è mai stato in grado di lottare per la vittoria, conquistando la terza posizione soltanto al penultimo passaggio grazie ad un sorpasso sul compagno di squadra Matteo Baiocco, con quest’ultimo che ha poi concluso con un amaro sesto posto finale.

Quarto posto per un Luca Conforti apparso sottotono in sella alla seconda 1198 RS Althea, davanti a Simone Saltarelli (Ducati Grandi Corse), a Matteo Baiocco e a Ivan Goi (Aprilia Ecodem TRD). Chiudono la top ten Flavio Gentile (Ducati Althea Racing), Lorenzo Mauri (Aprilia Gabrielli Racing) e Marco Borciani (Kawasaki Pedercini). Il pilota/team manager veneto è scattato bene al via, salvo poi perdere progressivamente posizioni nel prosieguo di gara (per una incapacità di rendimento sulla lunga distanza già manifestata lo scorso anno).

Ricordiamo che la gara è stata sospesa e ridotta di ben 4 giri (per quattordici tornate totali) a causa di uno stop e conseguente bandiera rossa per un’incidente nelle retrovie avvenuto poco dopo il primo start con coinvolti Gianluca Battisti e Fulvio Faccietti.

Campionato Italiano Superbike 2011
Misano Adriatico, Classifica Gara

01- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – 14 giri in 23’00.537
02- Federico Sandi – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.534
03- Alex Polita – Barni Racing Team – Ducati 1198 – + 4.979
04- Luca Conforti – Althea Racing – Ducati 1198 – + 6.321
05- Simone Saltarelli – Grandi Corse – Ducati 1198 – + 6.468
06- Matteo Baiocco – Barni Racing Team – Ducati 1198 – + 6.561
07- Ivan Goi – Ecodem TRD Racing – Aprilia RSV4 – + 13.333
08- Flavio Gentile – Althea Racing – Ducati 1198 – + 17.625
09- Lorenzo Mauri – Gabrielli Racing Team – Aprilia RSV4 – + 19.690
10- Marco Borciani – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 29.556
11- Federico Mandatori – Gabrielli Racing Team – Aprilia RSV4 – + 29.855
12- Alessio Aldrovandi – Penta Race – BMW S1000RR – + 34.558
13- Fabrizio Lai – Echo Sport Racing – Honda CBR 1000RR – + 36.545
14- Francesco Ciacci – DMR Racing – BMW S1000RR – + 37.049
15- Luca Pedersoli – Patter Pedersoli Motosport – Ducati 1198 – + 37.418
16- Davide Caselli – N & C Racing Team – BMW S1000RR – + 43.063
17- Giovanni Baggi – Nuova M2 Racing – Aprilia RSV4 – + 50.799
18- Samuel Maggiori – Mimmo Corse – BMW S1000RR – + 57.378
19- Maxim Averkin – Russia – BMW S1000RR – + 1’08.512
20- Giuseppe Zannini – Honda Zannini – Honda CBR 1000RR – + 1’09.029
21- Riccardo DiPietrogiacomo – Suriano Racing by Boselli – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’10.702
22- Matteo Milanese – Racemania Motor – Yamaha YZF R1 – + 1’12.845
23- Valter Durigon – DMR Racing – BMW S1000RR – + 1’19.907
24- Christian Pratelli – Enzo Vanni – MV Agusta F4 – + 1’34.898
25- Enzo Chiapello – Nuova M2 Racing – Aprilia RSV4 – + 1’41.699
26- Patrizio Cinnirella – Asia Competition – BMW S1000RR – a 1 giro

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Antonio Inglese – Inglishphoto.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

CEV Moto2: Piotr Biesiekirski operato per sindrome compartimentale

CEV Moto2: Operazione del tunnel carpale per Yari Montella

Trofei Wheelup Motoestate: 4° round a Franciacorta il 20-21 luglio