CIV Superbike: Matteo Baiocco con Ducati Motocorsa Racing

Dopo una positiva stagione nel Mondiale Superbike, il pilota di Osimo torna nel Campionato Italiano Velocità ai comandi di una Ducati Panigale R del M.Motocorsa Racing di Lorenzo Mauri

28 gennaio 2016 - 9:07

Il Campionato Italiano Velocità riaccoglie uno dei suoi grandi protagonisti. Reduce da una positiva stagione nel World Superbike (per gran parte del campionato miglior pilota italiano e ‘privato’, 9° assoluto nella generale), Matteo Baiocco farà il suo ritorno nel CIV con una Ducati Panigale R schierata dal Motocorsa Racing diretto dal pilota e team owner Lorenzo Mauri.

Il pilota di Osimo, classe 1984, nel CIV Superbike si era assicurato il titolo di categoria nel 2011 e 2012 con il Barni Racing Team, sfiorando il tris nella stagione 2014 ai comandi sempre di una Panigale schierata dal Team Grandi Corse A.P. Racing.

Con 12 vittorie all’attivo tra i piloti più vittoriosi di sempre nella top class del Campionato Italiano Velocità, “Baiox” ha tentato fino all’ultimo di proseguire l’esperienza nel Mondiale Superbike sempre in sella ad una Ducati, casa per la quale ha svolto in questi anni il (preziosissimo) ruolo di tester del progetto Superbike.

Con il ritorno di Matteo Baiocco, il CIV Superbike presenta già uno schieramento di partenza di assoluto valore con l’attesa riconferma al via del Campione in carica Michele Pirro, di Ivan Goi e di tanti altri protagonisti prossimi ad annunciare i loro programmi 2016.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

SBK, Scott Redding

Scott Redding: “La MotoGP non era il posto per me”

Northern Talent Cup

Northern Talent Cup: Prima stagione con 7 round e 24 piloti

mattia rato cev moto2

CEV Moto2: Mattia Rato al debutto con easyRace Team