CIV Superbike: Alex Polita in gara per la solidarietà

16 giugno 2010 - 2:37

La cornice sarà quella delle colline toscane che circondano il tracciato del Mugello, l’occasione il doppio-round del CIV in programma questo fine settimana, l’iniziativa quella a scopo benefico proposta da Alessandro Polita, attuale leader della categoria Superbike tricolore. Il ventiseienne pilota di Jesi nel corso delle due gare previste nel weekend valide per il terzo e quarto round del Campionato Italiano Velocità 2010, indosserà un casco con una speciale grafica che riproporrà il disegno del 2006 con il quale vinse la Coppa del Mondo Stock 1000 e il logo dell’Associazione Raffaello di Camerino (MC).

Dalla settimana successiva al gran premio il casco verrà messo all’asta su Ebay e l’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Associazione Raffaello che dal 2007 si occupa di tutti gli aspetti legati all’animazione nel Centro di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale “G. Salesi” di Ancona. Polita non è nuovo a queste iniziative benefiche, nel 2008 infatti aveva posato insieme a Matteo Baiocco e ad altri piloti marchigiani per il calendario “Noi facciamo il tifo per voi”, il cui ricavato venne donato alla stessa associazione.

“Non voglio complimenti per questa iniziativa.”, afferma Polita, “È solo un piccolo gesto simbolico per cercare spostare l’attenzione di tutti su queste persone che ogni giorno soffrono e hanno bisogno anche del nostro aiuto”.

La doppia prova del Mugello sarà fondamentale per il pirata di Jesi per cercare di consolidare il primato nella classifica generale conquistato con il secondo posto e la vittoria nei primi due round. In pista potrebbe riproporsi la lotta in famiglia Barni Racing Team già vista a Vallelunga con il corregionale Stefano Cruciani o il duello brianzolo con Danilo Petrucci in sella alla Ninja del Team Pedercini che punta alla prima affermazione stagionale proprio al Mugello.

Servizio Fotografico: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team