Vespa Sport Special Edition

Versione speciale "Sport" per le Vespa S e GTS

2 aprile 2011 - 4:22

La Serie Speciale Sport di Vespa incarna i valori di stile, comodità, sicurezza e sportività raccogliendo l’eredità di mitici modelli del passato quali la Vespa GS 150 del 1955, la 180 SS del 1965 fino alla T5 “Pole Position” del 1985. Quattro motorizzazioni per due diversi modelli: Vespa GTS SuperSport e Vespa S Sport sono ancora più sportive e aggressive, puri oggetti del desiderio. Sin dai suoi primi anni di vita Vespa è stata declinata in versioni sportive, spesso utilizzate per le gare di velocità in circuito, a volte anche nelle più importanti manifestazioni di corse in fuoristrada. Le versioni Sport di Vespa GTS Super e di Vespa S riprendono oggi, in chiave moderna, questa straordinaria tradizione di sportività che ha caratterizzato anni indimenticabili della storia di Vespa. La serie speciale Sport di Vespa si fa riconoscere a prima vista: sul controscudo, proprio vicino al portaoggetti, sulla Vespa S campeggia l’originale targhetta “Sport” mentre sulla Vespa GTS l’autografo “SuperSport”. Sullo scudo e sul laterale sinistro di Vespa GTS, due targhette brunite riprendono il classico logo “Vespa”. Il reparto sospensioni è impreziosito dalla verniciatura in rosso corsa della molla sull’anteriore, un dettaglio “racing” che distingue Vespa GTS Super e Vespa S. Una aggressiva mascherina anteriore sottolinea l’indole sportiva.

Vespa S Sport Vespa S è l’assoluta novità della serie speciale Sport. Tutta la freschezza e genuinità di Vespa S sono interpretate ora in chiave sportiva; l’estetica rigorosamente minimalista di Vespa S, che rimanda ai modelli degli anni ’70, è ora più sportiva e casual. La livrea di Vespa S Sport, semplice e accattivante, esalta la classicità e la sobrietà delle linee: dalla estremità più vicina al parafango anteriore nasce, e continua sul retro della scocca fino alla coda del veicolo, un fregio a fascia di colore grigio chiaro che ben si sposa con il grigio titanio di serie del veicolo e che regala a Vespa S Sport un tocco di leggerezza e di sobrietà allo stesso tempo. I cerchi in nero opaco esaltano ancora di più l’elegante essenzialità di Vespa S Sport.

Vespa GTS SuperSport Vespa GTS SuperSport fonde in sé distintività e carattere oltre che sportività e prestazioni. Dopo un anno di successo dell’originale e grintosa colorazione grigio titanio e della motorizzazione 300 cc, quest’anno Vespa GTS SuperSport raddoppia l’offerta, in cubatura e in stile: Vespa GTS SuperSport è oggi disponibile anche nella cilindrata 125 cc a iniezione elettronica e nella elegantissima colorazione nero opaco. La scocca, anima metallica di Vespa, si caratterizza per un graffio di personalità: sul lato destro spicca una griglia con feritoie orizzontali, è un richiamo evidente alle più belle Vespa del passato e dona un deciso tocco sportivo alla vista laterale del veicolo.

Vespa GTS SuperSport è disponibile nelle cilindrate 300 e 125 ie, Vespa S Sport con motorizzazioni 150, 125 e 50 2T e 4T.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati, Marco Zambenedetti

Superbike: Marco Zambenedetti “Ducati Mondiale? Dovremo essere perfetti”

EICMA 2019

EICMA, quasi 800.000 persone per la ‘rivoluzionaria’ edizione 2019

Marc Marquez e suo fratello Alex

Festa doppia a Cervera per Alex e Marc Marquez