Valentino Rossi: “Buon primo giorno di lavoro con Silvano Galbusera”

11 novembre 2013 - 21:21

Un nuovo inizio. Dopo 13 anni di successi trascorsi con Jeremy Burgess, oggi al Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo Valentino Rossi ha lavorato per la prima volta con Silvano Galbusera, suo nuovo capotecnico che lo seguirà per tutta la stagione 2014. Oltre a questa principale novità ai box, Rossi ha testato la Yamaha YZR M1 2014 con buoni responsi a cominciare dal secondo crono di giornata a soli 93 millesimi da Jorge Lorenzo, con due conclusivi run da rimarcare: il penultimo in 1’32″553, 1’31″991, 1’31″998 e 1’31″767, l’ultimo in 1’31″552, 1’31″472, 1’31″350. “Oggi è stata una giornata molto emozionante, un qualcosa di diverso dal solito“, afferma Valentino Rossi. “Ho lavorato così a lungo con Jeremy (Burgess) in questi anni che è stato come tornare agli inizi, ma complessivamente sono soddisfatto di com’è andata questa giornata. Conoscevo Silvano (Galbusera) da quei due test con la Yamaha R1 Superbike nel 2010, devo dire che mi è piaciuto il modo in cui abbiamo lavorato oggi. E’ soltanto il primo giorno, ma è stata una giornata positiva: sono stato veloce, abbiamo lavorato bene sulla moto.

Mi sono alternato sulle due moto a disposizione, la M1 2014 mi piace: ha una buona progressione in uscita dalle curve ed il telaio mi permette di avere un buon feeling sul davanti. La prima impressione è assolutamente positiva

“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi: “Servono cinque Michele Gadda”

Jorge Lorenzo: “Grazie Valentino”. Max Biaggi: “Pilota corretto e sincero”

Valentino Rossi assolve Lorenzo: “Curva 10 come svolta nel Conad”