Superbike, Superbike 2020

Superbike: La sfida 2020 è sempre più vicina

Occhi ormai puntati sulla prossima stagione: i test invernali partono fra poco più di un mese. Schieramento 2020 quasi completo

2 ottobre 2019 - 8:38

La Superbike sta per lanciarsi nella doppia trasferta che porterà piloti, team e materiale tecnico ad attraversare mezzo mondo. Il 12-13 ottobre si corre a San Juan, in Argentina. Venerdi 25 e sabato 26 ottobre gran finale in notturna a Losail, in Qatar. Ma con la conquista  del quinto Mondiale di fila, Jonathan Rea ha chiuso i giochi. Resta in ballo il Costruttori. Magny Cours ha compromesso anche questa opportunità per la Ducati, che adesso si trova a 34 punti di distanza dalla Kawasaki: con Jonathan Rea e Toprak Razgatlioglu così in forma sarà difficilissimo ribaltare le sorti, a meno che Alvaro Bautista e Chaz Davies provino a fare bottino pieno nelle sei gare che restano. Eventualità non remota, perchè El Villicum e Losail, con rettilinei molto lunghi, sembrano disegnati apposta per la V4R.

FRA UN MESE SI RIPARTE COI PRIMI TEST

L’attesa, ormai, è tutta rivolta ai test invernali che vedranno il debutto di tantissime novità. Si comincia a girare il 13-14 novembre ad Aragon, poi 27-29 novembre a Jerez. Dopo la sosta natalizia la preparazione continuerà di nuovo nella penisola iberica: 21-22 gennaio a Jerez, 26-27 gennaio a Portimao. Il Mondiale 2020 si aprirà il 1 marzo a Phillip Island, con doppia sessione di test il lunedi e martedi precedenti, sullo stesso tracciato australiano. Dorna non ha ancora rilasciato il calendario 2020 completo, ma saranno presumibilmente le stesse date e circuiti, con l’ingresso della tedesca Oschersleben al posto della Thailandia.

LO SCHIERAMENTO 2020

Si annuncia particolarmente elettrizzante coi passaggi di Alvaro Bautista in Honda (che verrà gestita direttamente da HRC), Toprak Razgatlioglu in Yamaha ed Eugene Laverty in BMW. La Ducati sostituisce lo spagnolo con Scott Redding, altro talento ex MotoGP.

ARUBA RACING DUCATI – Scott Redding (nuovo) / Chaz Davies (confermato)

BARNI DUCATI – ?

GO ELEVEN DUCATI – ?

BRIXX DUCATI – Sylvain Barrier (confermato)

YAMAHA WORLDSBK – Toprak Razgatlioglu (nuovo) / Michael vd Mark (confermato)

TEN KATE YAMAHA – Loris Baz (confermato) – ?

GRT YAMAHA – Federico Caricasulo (nuovo) – ?

BMW MOTORRAD – Tom Sykes (confermato / Eugene Laverty (nuovo)

HONDA HRC – Alvaro Bautista (nuovo) – Takumi Takahashi (nuovo)

MORIWAKI ALTHEA HONDA  – ?  / ?

KAWASAKI RT – Jonathan Rea (confermato) – Alex Lowes (nuovo)

PERDERCINI KAWASAKI  – Lorenzo Savadori (nuovo) – Jordi Torres (confermato)

PUCCETTI KAWASAKI  – ?

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

lorenzo dalla porta

Collare d’Oro per Lorenzo Dalla Porta, lunedì la premiazione

Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso, tra eventi solidali e riconoscimenti a Forlì

brembo motogp 2019

Dalla MotoGP alla Superbike, titoli 2019 nel segno di Brembo