Nuovo sponsor per lo Snipers Team di Fenati e Arbolino

Snipers Team ha annunciato l'arrivo di un nuovo sponsor, l'azienda toscana VNE. Da Jerez nuovi colori per le moto di Fenati e Arbolino.

28 marzo 2019 - 7:32

A partire dalla tappa a Jerez lo Snipers Team avrà un nuovo main sponsor. Si tratta di VNE, azienda toscana con a capo Lorenzo Verona. Fondata nel 1977, progetta e realizza apparecchi per la gestione di pagamenti con e senza contanti. Grazie a questo accordo, a partire dalla tappa in Spagna ci saranno nuovi colori sulle Honda di Romano Fenati e Tony Arbolino. Un segnale per indicare l’apertura di un ciclo sia per la squadra che per i suoi due piloti impegnati nel Mondiale Moto3.

Queste le parole del manager di Snipers Team, Stefano Bedon: “Con Lorenzo, che è un amico, e con VNE condividiamo la voglia di crescere, di osare e di pensare differente. Ecco perché, da Jerez, avremo colori assolutamente distinguibili e di impatto visivo. La nostra è una collaborazione che va al di là delle moto ma che avrà, nelle moto, lo sviluppo di una parte del suo marketing. Del resto, il motociclismo di oggi è lo strumento internazionale migliore per diffondere velocemente la conoscenza di un brand.”

Un commento anche da parte di Lorenzo Verona: “È un grande onore per VNE poter collaborare con gli Snipers e i suoi piloti di talento. Certo, alla base di tutto c’è una forte necessità, da parte di VNE, di rendere il proprio brand sempre più internazionale. Tra le diverse opportunità e con estremo piacere e convinzione, abbiamo scelto Snipers. Le ragioni che ci hanno portato a questa scelta sono molteplici, ma l’essenza è una ed una sola: ci somigliamo e ci identifichiamo molto con il team. VNE è un’azienda giovane, rapida nel comprendere le necessità dei mercati, forte nel cavalcare e dominare opportunità internazionali e a creare soluzioni personalizzate per i clienti.”

“Come Snipers, siamo tenaci e coraggiosi, non molliamo mai di fronte alle difficoltà, anzi queste esaltano le nostre doti migliori” ha continuato. “Crediamo nei giovani, anche quando cadono, perché sappiamo che possono rialzarsi e noi siamo lì, al loro fianco, per tendere la mano, senza puntare il dito contro. Ecco, sono proprio gli occhi di chi sa rialzarsi, di chi vuole farcela che ci hanno portato a supportare questo nuovo progetto. Grazie quindi a Snipers, a Stefano Bedon. Sono convinto che questo binomio, questo nuovo team VNE Snipers, possa ottenere grandi risultati. Faccio un caloroso in bocca al lupo alla squadra e ai due piloti che già da domenica, ne sono convinto, sapranno dimostrare in pista il loro grande valore”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Completata una giornata di test per Moto2 e Moto3 al Montmeló

Moto3: Celestino Vietti, rimonta e podio al Montmeló

Moto3: Marcos Ramírez, primo andaluso a vincere nel Mondiale