Casey Stoner: “Tanto chattering dietro, ma siamo veloci”

6 luglio 2012 - 13:58

Tornato alla vittoria ed in testa al mondiale settimana scorsa ad Assen, Casey Stoner al Sachsenring ha iniziato bene il week-end sul piano prestazionale siglando, a pochi centesimi dal compagno di squadra Dani Pedrosa, il secondo crono della giornata del venerdì ben figurando sia sull’asciutto che sul bagnato. Competitivo sul passo gara, per il Campione del Mondo in carica il problema resta il chattering manifestatosi al posteriore della propria Honda RC213V Factory.

Diciamo che siamo abbastanza soddisfatti“, afferma Casey Stoner. “Sull’asciutto mi sono trovato bene, il nostro passo era il migliore tra tutti i piloti, segno che abbiamo iniziato nel miglior modo il week-end. Purtroppo sul bagnato nel pomeriggio abbiamo faticato un pò all’inizio: ci mancava trazione, inoltre le condizioni della pista non ci hanno aiutato. In alcuni settori era asciutto, in altri bagnato, non il massimo per trovare la migliore messa a punto.

Nonostante questi problemi ci siamo confermati su buoni livelli anche nel pomeriggio, questo vuol dire che anche qui siamo veloci. Il nostro problema principale resta sempre il chattering, dietro soprattutto e nelle curve a destra.

Il chattering si è manifestato sia sull’asciutto che sul bagnato, per questo sarà necessario apportare delle modifiche al set-up e lavorare in vista della gara che si prospetta particolarmente impegnativa.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati, Marco Zambenedetti

Superbike: Marco Zambenedetti “Ducati Mondiale? Dovremo essere perfetti”

EICMA 2019

EICMA, quasi 800.000 persone per la ‘rivoluzionaria’ edizione 2019

Marc Marquez e suo fratello Alex

Festa doppia a Cervera per Alex e Marc Marquez