FBI

L’FBI irrompe nella sede Ducati North America: top secret i motivi

30 agenti armati hanno fatto irruzione nella sede Ducati North America. Non risultano persone arrestate, ma i motivi restano top secret.

9 gennaio 2021 - 13:32

La notizia è trapelata solo nelle ultime ore, ma i fatti risalgono al 17 dicembre. Circa 30 agenti armati dell’FBI hanno fatto irruzione nella sede di Ducati North America a Mountain View, in California. I pochi dipendenti dell’azienda sono rimasti terrorizzati davanti al blitz improvviso, ma le cause al momento restano ignote. Gli agenti hanno richiesto documenti e hanno perquisito l’edificio per ore, ma non ci sono stati arresti. Phill Read Jr., Direttore Marketing di Ducati NA, ha dichiarato che l’intenzione della sua azienda è quella di “collaborare pienamente con le richieste di qualsiasi agenzia governativa. Come parte di tale collaborazione, Ducati North America non commenta tali richieste“.

Neppure dal fronte FBI arrivano maggiori informazioni sull’irruzione nella sede Ducati North America. La portavoce Katherine Zackel ha confermato l’esistenza di un’indagine in corso. “Posso confermare che l’FBI di San Francisco era lì il 17 dicembre 2020, per eseguire l’esecuzione di un ordine autorizzato dal Tribune 1. Ad oggi, non sono disponibili registri pubblici. A causa della natura in corso delle indagini, non posso commentare ulteriormente in questo momento“. Fonti interne alla Ducati hanno confermato la notizia, ma senza poterci dare ulteriori spiegazioni.

Secondo fonti giornalistiche statunitensi al momento del blitz c’erano solo due dipendenti in sede. Le locali restrizioni sanitarie per fronteggiare l’emergenza Covid-19 costringono molti lavoratori a operare da casa. Uno dei presenti avrebbe raccontato di essersi visto puntare una pistola in faccia: “Non sono mai stato così spaventato in vita mia!”.

Foto: Getty Images

1 commento

makitari_15179021
18:04, 9 gennaio 2021

Che ci sia lo zampino di Mr Trump … ?
Anti Libertario ?
Anti Ducatista ?
Anti/patico ?

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP: holeshot device, le prime tracce in un brevetto Ducati 2002

Superbike, Ducati

Superbike, ANTEPRIMA Ecco la Ducati Go Eleven di Chaz Davies (VIDEO)

Superbike, Ducati

Ducati a quattro punte in Superbike, sarà un vantaggio o il disastro?