L’annuncio di Vespa: a metà 2017 la sua prima versione Elettrica

A Eicma il marchio che produce i celebri scooter spariglia le carte: sbarcherà nel mercato degli scooter a propulsione alternativa nel giro di un anno e punta a diventare un punto di riferimento nel settore

8 novembre 2016 - 22:17
A Eicma abbiamo visto moto di ogni tipo e mediamente bellissime. Ma a oscurare la scena – non ce ne vogliano le protagoniste dotate di più cavalli e prestazioni – è stato l’annuncio di uno scooter elettrico. Nonostante i suoi settant’anni, la Vespa continua a mantenersi giovane. E a innovarsi continuamente. A Milano l’iconico marchio del gruppo Piaggio incanta tutti con il primo prototipo elettrico della sua storia.  La Vespa Elettrica (questo il suo nome) arriverà nella seconda metà del 2017 nelle concessionarie. E punta a diventare per qualità costruttiva, caratteristiche tecniche, autonomia e tecnologia di bordo la versione su due ruote della Tesla. Sarà costruita (come possiamo intuire da questi primi bozzetti) sulla base della attuale Primavera. Ancora non è possibile ipotizzare quali saranno le cilindrate (pardon, le potenze…) in cui verrà prodotto questo scooter. Di sicuro avrà un elevatissimo livello di connettività e sarà costruito, oltre a sfruttare il know how di Piaggio acquisito con la Wi-Bike, con la collaborazione di prestigiosi partner della tecnologia elettrica. Il Presidente del Gruppo Roberto Colaninno ha annunciato grandi novità al proposito per i primi di febbraio. Staremo a vedere…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike 2019, qual è la più veloce? Ecco le risposte

Superbike fa boom su Corsedimoto, 78 mila lettori in un giorno!

EMERGENCY festeggia 25 anni, a Milano tre giorni di incontro