Team Mototerapia

Il Team della Mototerapia per i bambini del Gaslini di Genova

Mototerapia per piccoli pazienti. La prossima settimana i ricoverati del Gaslini di Genova avranno l'occasione di vivere un'esperienza unica.

19 dicembre 2019 - 7:45

Mototerapia con i giovani ricoverati in ospedale. Questa volta siamo a Riviera Ligure, nella struttura fondata da Gerolamo Gaslini e intitolata alla figlia Giannina, scomparsa prematuramente. Lunedì 23 dicembre sarà un giorno da ricordare per i piccoli pazienti, che vivranno grandi emozioni a due ruote in clima natalizio.

La mototerapia è stata fondata da Vanni Oddera ed in seguito messa in pratica da un gruppo di amici. Parliamo della Nannelli Riders Academy, del Freestyle Team Daboot ed altre associazioni. Tutti questi sono accomunati da una sola missione: aiutare i giovanissimi dei reparti di pediatria ad affrontare il ricovero con il sorriso. Un modo per essere stimolati emotivamente in senso positivo.

La Nannelli Riders Academy, che fornirà tutto il materiale necessario, allestirà un percorso nell’area esterna del padiglione 20 del Gaslini. Insegnerà così ai bambini le tecniche base per la guida di una mini-moto con motore termico. I ragazzini, forniti di tute intere professionali, caschi integrali, guanti e protezioni, potranno salire sulle mini-moto come i veri piloti.

Il Team della Mototerapia avvicina così i ricoverati alle due ruote, uno sport esterno. Grazie all’uso di mini-moto e moto elettriche, come la eco-bike Thundervolt messa a disposizione da Loris Reggiani, le attività avranno luogo nei corridoi. La Nannelli Riders Academy potrà così far provare le emozioni della moto ai bambini non autorizzati ad uscire dalla struttura direttamente in reparto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Rock'n Road

Rock’n’Road, moto e musica fra le montagne di Madesimo

Biker Fest

Lignano Sabbiadoro, 90 mila motociclisti alla 34° Biker Fest

eMotoGP, eSport

SGM Tecnic eSport League: Adrian Montenegro detta legge in terra iberica