Ducati World Summer School “Fisica in Moto” Parte la sesta edizione

A Borgo Panigale cinque giorni di esperimenti e seminari per 25 studenti

15 luglio 2016 - 14:14

Aperta agli studenti italiani delle Scuole Secondarie Superiori, la Summer School “Fisica in Moto” si svolge nella sede Ducati di Borgo Panigale dal 18 al 22 luglio 2016. Il Laboratorio è riservato a 25 allievi meritevoli e con spiccate predisposizioni scientifiche: un’occasione per fare approfondimento teorico e pratico della Meccanica Classica con approccio moderno e originale. All’interno del Laboratorio è possibile, per esempio, sperimentare la concretezza dei principi fisici studiati a scuola e il legame tra questi e la progettazione di una moto Ducati da MotoGP.

Gli allievi della Summer School sono tutti maggiorenni: 19 ragazzi e 6 ragazze, selezionati sia sulla base dei profitti sia per le motivazioni che hanno esposto in una video-lettera di presentazione. Arrivano da tutta Italia e da diversi istituti: 19 di loro provengono da Licei scientifici, uno dal Liceo classico, uno dall’Istituto Tecnico Agrario e quattro dall’ITIS.

La Summer School non è semplicemente l’occasione per gli studenti di confrontarsi con il mondo dell’ingegneria e dell’università, ma soprattutto è la competizione tra team di ricerca di laboratorio. I partecipanti vengono suddivisi in gruppi e a ciascuno di loro è assegnata un’apparecchiatura sperimentale diversa, con la quale devono inventare un esperimento che permetta di modellare il comportamento fisico di un componente della moto o del motore, come ad esempio i freni o la frizione. Il gruppo che presenterà l’esperimento che meglio si adatti a descrivere e prevedere il funzionamento reale dell’oggetto in studio sarà premiato da una giuria composta da professori e ricercatori universitari e da docenti di scuola secondaria di II grado.

Anche in questa nuova edizione di Summer School “Fisica in Moto”, i docenti del laboratorio sono ingegneri Ducati e professori delle Università di Modena, Reggio Emilia e Bologna. Tra questi ultimi ci sono il prorettore vicario dell’Alma di Bologna Mirko Degli Esposti e il direttore del CNR del capoluogo emiliano Vittorio Morandi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Repsol Racing Tour, la 6^ edizione parte dalla città di Angel Nieto

La tua moto diventa ‘racing’: scopri i prodotti Ermax

Ducati-Honda, è subito alta tensione