2 commenti

lorenzoursan_14190819
14:14, 5 dicembre 2019

Bisogna tenere conto che l’endurance è televisivamente improponibile, se non con sintesi degli eventi di durata grossomodo analoga a quella delle gare a cui assistiamo adesso. Invece la superbike quest’anno ha secondo me preso una direzione interessante dal punto di vista della fruibilità mediatica con la superpole race. Fossi l’organizzatore replicherei il format sia il sabato che la domenica, con una gara sprint da 8/10 giri (45 km max) che determini la griglia di partenza successiva, ed una di lunghezza piena (90 km max). Gomma da tempo riservata agli ultimi 10 minuti turno di prove finale del venerdì per stabilire la griglia delle due gare sprint. Se poi si volesse introdurre anche una “coppa interspecialita’” dove valgono i risultati sia di superbike che di endurance, nessuno lo impedirebbe, è sufficiente evitare sovrapposizioni di calendario.

marcogurrier_911
22:00, 4 dicembre 2019

Magari e dico magari….!