1 commento

lorenzoursan_14190819
16:41, 11 marzo 2019

Il momento giusto per contestare quell’appendice non è di certo a fine GP, a giochi fatti.
Se si reputa irregolare allora bisogna contestarne l’utilizzo anche nei turni di qualifica.
Da spettatore e appassionato dico che un risvolto del genere guasta lo spettacolo e mina la credibiità del campionato e di chi lo gestisce.
E se,come sembra di capire, la contestazione parte da Aprilia, di cui sono stato grande tifoso, dico a Massimo Rivola che non è in questo che la MOTOGP ha bisogno di imitare la F1: con le moto lo spettacolo è in pista, non fuori a motori spenti.
Meglio occuparsi della gestione e della motivazione dei propri piloti…