Red Bull Rookies Cup, Sachsenring: Gara 1 interrotta, vince Acosta

Pedro Acosta conquista la sua prima vittoria dopo l'interruzione per un incidente. Salgono sul podio con lui Yuki Kunii e Carlos Tatay.

6 luglio 2019 - 17:56

Gara 1 al Sachsenring che si conclude anzitempo per un incidente in pista. La bandiera rossa consegna la vittoria all’esordiente Pedro Acosta, grazie alla prima posizione guadagnata al 14° giro, quello prima dell’interruzione. Sul podio con lui salgono Yuki Kunii e Carlos Tatay. Il protagonista dell’incidente è Nicolás Hernández, caduto alla curva 12 e rimasto a terra, prima di essere soccorso. Il giovane pilota è comunque cosciente e viene in seguito evacuato in ambulanza.

Lo scatto iniziale migliore è quello dei due ragazzi giapponesi in prima fila, con Noguchi davanti al poleman Kunii. Non ottimale invece la partenza di Tatay, quinto dopo poche curve. Arriva invece una penalità per Maraev, costretto a scontare un ride through per partenza anticipata. Col passare dei giri due piloti in particolare cercano di prendere il largo, ovvero Tatay (risalito) e Noguchi, ma il tentativo non va in porto e vengono riagganciati. Da registrare la caduta di Salvador, a podio nella tappa ad Assen. Rimangono in nove a lottare per la zona podio, dando vita ad un’intensa battaglia.

Negli ultimi giri arriva una penalità per Kunii, passato al comando, che però deve perdere una posizione per un vantaggio preso alla curva 11: si sposta subito e lascia passare il leader in campionato, ma la lotta continua. A tre giri dalla fine però ecco l’esposizione della bandiera rossa per permettere i soccorsi a Hernández, protagonista di un importante incidente alla curva 12. La gara si conclude così, con Pedro Acosta che ottiene la sua prima vittoria in campionato davanti a Yuki Kunii ed a Carlos Tatay. Chiude in 11° posizione l’italiano Matteo Bertelle.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo e Johann Zarco “gemelli diversi”

Andrea Iannone

Aprilia brilla ad Aragon. Andrea Iannone: “Sarà una buona occasione”

Red Bull Rookies Cup: Billy van Eerde vince Gara 1 ad Aragón