Red Bull Rookies Cup

Red Bull Rookies Cup, calendario ed entry list per la stagione 2020

Si avvicina una nuova stagione per la Red Bull Rookies Cup. Ecco calendario ed entry list provvisoria 2020, con due piloti italiani al via.

12 febbraio 2020 - 9:27

Il 2020 si avvicina anche per la Red Bull Rookies Cup. Scelti 26 ragazzi da 14 stati diversi per disputare 13 gare in giro per l’Europa. La maggiore novità di quest’anno sarà l’esordio in Finlandia, un posto nuovo quindi sia per la MotoGP che per questo campionato.

Tra i ragazzi al via ci saranno anche due italiani. Matteo Bertelle è reduce dalla prima stagione in Red Bull Rookies Cup, nella quale spicca un piazzamento sul podio. Luca Lunetta invece è all’esordio, selezionato nel corso dell’evento per inserire nuovi giovanissimi in campionato.

Calendario

Test: 13-15 aprile – Jerez – Spagna
2-3 maggio – Jerez – Spagna
16-17 maggio – Le Mans – Francia
30 maggio – Mugello – Italia
20-21 giugno – Sachsenring – Germania
11-12 luglio – KymiRing – Finlandia
15-16 agosto – Red Bull Ring – Austria
3-4 ottobre – Aragón – Spagna

Entry List provvisoria

5 Tatchakorn Buasri (Thailandia)
6 Phillip Tonn (Germania)
7 Daniel Muñoz (Spagna)
11 Alex Escrig (Spagna)
13 Sho Nishimura (Giappone)
19 Scott Odgen (Gran Bretagna)
23 Alex Milan (Spagna)
24 Iván Ortolá (Spagna)
28 Matteo Bertelle (Italia)
29 Billy van Eerde (Australia)
33 Izan Guevara (Spagna)
34 Mario Aji (Indonesia)
37 Pedro Acosta (Spagna)
38 David Salvador (Spagna)
39 Bartholomé Perrin (Francia)
48 Gabin Planques (Francia)
55 Noah Dettwiler (Svizzera)
58 Luca Lunetta (Italia)
64 David Muñoz (Spagna)
80 David Alonso (Colombia)
84 Zonta van den Goorbergh (Paesi Bassi)
88 Artem Maraev (Russia)
89 Marcos Uriarte (Spagna)
95 Collin Veijer (Paesi Bassi)
96 Daniel Holgado (Spagna)
97 Rocco Landers (USA)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

masia moto3

Moto3, Teruel: Prove 1, Jaume Masiá precede Fenati e Öncü

MotoGP, Andrea Dovizioso ad Aragon

MotoGP, gelo Petrucci-Dovizioso: Ducati prova a intervenire

MotoGP Aragon 2020

MotoGP, Mir-Quartararo-Vinales-Dovizioso: Coronavirus primo avversario