Maverick Viñales collabora con Qatar Motorsports Academy

Maverick Viñales intraprende una collaborazione con Qatar Motorsports Academy, un modo per favorire la crescita dei giovani piloti del posto.

30 aprile 2019 - 15:42

Maverick Viñales intraprende una collaborazione importante a sostegno dei giovani piloti. Lo spagnolo del team Monster Energy Yamaha si schiera con Qatar Motorsports Academy, un progetto iniziato nel corso del GP inaugurale del 2019 e che Viñales intende portare avanti, parallelamente a quanto già svolge in Spagna.

“Mi piace lavorare con i giovani piloti” ha dichiarato. “Sponsorizzo anche un junior team nel Campionato Spagnolo. Il primo incontro con i ragazzini delle Academy è stato molto bello, mi è piaciuto vedere il loro entusiasmo ed il loro interesse. Devo dire anche di essere rimasto sorpreso dalla struttura organizzativa per questi ragazzi.”

Maggiore visibilità per i giovani

“Il mio nome legato alla Qatar Motorsports Academy porterà maggiore visibilità” ha aggiunto Viñales. “Ci sarà curiosità riguardo quanto sta succedendo in questa parte del pianeta, in teoria lontana dal ‘normale’ mondo delle corse. L’accordo del Losail Circuit Sports Club con la MotoGP e con le due ruote in generale è impressionante.”

Parole di soddisfazione anche da parte di Khalid Al Remaihi, vice-presidente del Losail Circuit Sports Club: “Siamo molto lieti di avere Maverick nel nostro progetto. Siamo sicuri che l’accordo con la Academy fornirà maggiore motivazione ai nostri giovani piloti, promuovendo anche la conoscenza a livello internazionale.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Max Biaggi

Max Biaggi: “Nessuna chiamata per i test, ma resto a disposizione”

MotoGP, Ducati, GP20

Spy MotoGP: controller Ducati per fare breccia nel regolamento

Valentino Rossi a Ravenna: “riscaldamento” in motocross (VIDEO)