Valentino Rossi al Ranch di Tavullia

Valentino Rossi tra endurance, presentazione Petronas e yacht “fantasma”

Valentino Rossi ha siglato il primo allenamento 2021 al Ranch, poi partenza per il Bahrain. Per la presentazione del team Petronas SRT c'è una data ufficiosa: 18 febbraio.

6 gennaio 2021 - 11:12

Prima sessione di allenamento al Ranch di Tavullia per Valentino Rossi in questo 2021. Partenza sprint nel nuovo anno che regalerà nuove avventure al campione di Tavullia. Da venerdì sarà in pista sul circuito del Bahrein al volante della Ferrari GT3 del team Kessel, con cui affronterà la 12 Ore del Golfo per la seconda volta. Ha riconfermato il trio vincente con Luca Marini e Alessio Salucci, sarà un’altra occasione per pianificare il suo futuro post MotoGP. Anche se sembra difficile immaginare un paddock senza la sua presenza. Nei prossimi mesi c’è da definire l’ascesa in classe regina del suo team VR46. Yamaha ha respinto l’idea di un secondo team satellite, quindi potrebbero esserci trattative in corso con altri costruttori (Suzuki e KTM i favoriti).

Petronas SRT non ha perso tempo a presentare il neo arrivato Valentino Rossi. La squadra malese, dopo gli ottimi risultati raggiunti nelle prime due stagioni in MotoGP, non vede l’ora di presentare la leggenda in terra patria. L’occasione giusta potrebbe essere il 18 febbraio sul circuito di Sepang, alla vigilia della tre giorni di test IRTA. Al momento non c’è nessuna conferma dal team satellite della Yamaha, ma la data attende solo l’ufficialità. Dal 19 febbraio il Dottore salirà in sella alla M1 con livrea nera-verde acqua. Primo obiettivo raggiungere il podio numero 200 e restare costantemente nelle posizioni di vertice, prima di decidere il suo futuro professionale. Gli ingredienti per fare bene ci sono tutti, adesso toccherà al veterano di Tavullia riuscire a fare la differenza.

Nota a margine. Nelle ultime ore si è diffusa la notizia di un possibile acquisto di un nuovo yacht di lusso da parte di Valentino Rossi. Se la cessione della sua vecchia imbarcazione è confermata, non altrettanto può dirsi per l’arrivo di un Pershing da svariati milioni di euro. Il 41enne pesarese, nonostante i meritati contratti milionari collezionati in carriera, non ha mai amato il lusso sfrenato. Anche per questo ha saputo calamitare l’affetto di milioni di tifosi in tutto il mondo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, disastro Marc Marquez: Honda cercherà i colpevoli?

biaggi 250cc aprilia - motomondiale

MotoGP, la storia: Aprilia e gli anni gloriosi in 125cc/250cc

marcon moto2

Moto2, Tommaso Marcon: “È il Mondiale, partiamo con molta umiltà”