Valentino Rossi MotoGP 2019

Valentino Rossi manda un messaggio a Marquez: “Ho perso tre Mondiali”

Valentino Rossi si congratula con Marc Marquez per la vittoria dell'ottavo titolo, ma ricorda: "Due titoli li ho buttati, uno me lo hanno fatto perdere".

6 ottobre 2019 - 17:07

Valentino Rossi lascia la Thailandia con un opaco ottavo posto e un distacco di 19 secondi dal vincitore. Ultimo dei quattro piloti Yamaha, un risultato del genere non mette certo di buon umore. Soprattutto nel giorno in cui Marc Marquez diventa campione per l’ottava volta e si avvicina ai suoi nove titoli iridati.

Soliti problemi per Valentino Rossi, che sembra correre per un costruttore differente da quello di Fabio Quartararo. Il rookie francese ha conteso la vittoria al campione fino all’ultima curva, la gara del Dottore è invece durata appena nove giri. Poi viene risucchiato dalle Suzuki di Rins e Mir, ritrovandosi a fare i conti con il connazionale Petrucci in altrettanta difficoltà. A penalizzare il 40enne di Tavullia l’usura del posteriore. “Dopo alcuni giri ho sempre problemi con l’aderenza della ruota posteriore, perde prestazioni, quindi devo guidare più lentamente. Questo ha reso la gara difficile… È sempre lo stesso. Nelle ultime gare abbiamo sempre avuto gli stessi problemi. Ora abbiamo altre quattro gare, abbiamo avuto un lungo incontro con gli ingegneri. Proveremo qualcosa di nuovo in Giappone. Vogliamo essere più competitivi entro la fine della stagione“.

Nella prima parte del campionato Valentino Rossi sembrava in difficoltà nelle libere e nelle qualifiche, per poi risvegliarsi in gara. Adesso già dal venerdì riesce a trovare il giusto setting della sua Yamaha M1, ma non basta. “Molte volte non è neanche fantastico in qualifica. E in gara gli svantaggi sono maggiori. Quindi abbiamo del lavoro da fare. Perché i primi tre erano significativamente più veloci oggi. Avrei dovuto lottare per il quarto posto con Dovi, Rins e Franco. Ma purtroppo…“.

In Thailandia lo storico rivale Marc Marquez ha conquistato il sesto titolo in MotoGP, l’ottavo nel Motomondiale, arrivando a meno uno dai suoi nove iridati. Valentino Rossi fa i complimenti al Cabroncito, ma non senza una vena polemica. “Penso che gli sarà facile prendermi. Sono dispiaciuto perché nella mia carriera, due titoli li ho buttati e uno, invece, me lo hanno fatto perdere. Ma comunque sono tre“. Un sms (senza mai scordare) al vetriolo per lo spagnolo che farà discutere… A meritarsi i suoi complimenti anche suo fratello Luca Marini: “Voglio congratularmi con lui, beh l’ho già fatto. È bello vederlo così. Spero sia pronto per l’anno prossimo e di vedere un bel combattimento Marini-Marquez per il Mondiale 2020“.

Jonathan Rea, “In Testa”, l’autobiografia del campione. Clicca qui per acquistare on line

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

48 lorenzo dalla porta

Lorenzo Dalla Porta e Alex Márquez campioni in Australia se…

Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo-Honda: massima intesa dopo Motegi

jeremy alcoba gresini moto3

Moto3: Jeremy Alcoba nel Mondiale 2020 con Gresini