Fabio Quartararo

Valentino Rossi ‘benedice’ Quartararo: “Avrà un futuro brillante”

Valentino Rossi loda il rookie france Fabio Quartararo, autore di due pole position e un podio nelle prime sette gare del 2019.

22 giugno 2019 - 6:00

Fabio Quartararo viaggi contro ogni pronostico di inizio stagione. Pole position a Jerez e record come più giovane poleman nella storia della MotoGP. Seconda pole in Catalunya e primo podio in classe regina. Non solo sul giro secco, il  francese progredisce anche sul ritmo gara, piazzandosi provvisoriamente avanti nella classifica di ‘rookie of the year’. “A Barcellona è stato il weekend perfetto. Non mi aspettavo così tanto dalla prima metà della stagione“.

A meno di due settimane dall’intervento all’avambraccio, il 20enne del team Petronas SRT ha ottenuto un risultato quasi inatteso. Solo un anno prima al Montmelò aveva ottenuto la sua prima vittoria nel Motomondiale, il trampolino di lancio per il salto in MotoGP. “Sapevamo che è una pista che mi piace. Il team aveva detto che le prime sei o otto posizioni sarebbe stato un buon risultato, ma nella mia mente volevo un podio“. Un piccolo aiuto è arrivato dall’incidente in curva 10 che ha messo fuorigioco quattro big, ma nel finale ha dimostrato di averne più della Ducati di Petrux.

Dopo sette gare è al 7° posto. Non solo è il miglior debuttante, ma anche il secondo pilota Yamaha dopo Valentino Rossi. “Il prossimo passo sarà mantenere la calma e continuare a imparare come abbiamo finora“, ha detto a Speedweek.com. “Abbiamo una squadra di persone esperte, lavoriamo bene sin dal venerdì e mi aiutano a mantenere la calma. E quando sono tranquillo, posso davvero guidare veloce“. Assen è un tracciato solitamente favorevole alle M1 e al rider francese, sul podio un anno fa. Nel test ufficiale ha provato alcuni nuovi assetti di elettronica e compiuto passi avanti con il freno motore. “Proveremo a ripetere la gara di Barcellona“.

Valentino Rossi non può che complimentarsi con il rookie e vede in lui un futuro talento. “Quartararo è stato veloce fin dall’inizio della stagione. Sta andando molto bene, per un esordiente è piuttosto impressionante. Penso che avrà un futuro brillante nella MotoGP“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi pronto a firmare: “Mi spiace per Alex e Brent”

Crutchlow MotoGP

MotoGP, Cal Crutchlow idoneo: “Fino a ieri impossibile pensare di correre”

motogp catalunya

MotoGP, Andrea Dovizioso: “La stagione in un certo senso inizia adesso”