takuma, nobuatsu e haruchika aoki

Takuma, Nobuatsu e Haruchika Aoki, giro dimostrativo a Motegi

I fratelli Aoki in pista a Motegi. Nobuatsu, Takuma e Haruchika Aoki hanno completato un giro dimostrativo alla vigilia delle prime libere del Motomondiale.

17 ottobre 2019 - 15:58

Tanti eventi nel corso del fine settimana a Motegi. Uno particolarmente emozionante è stato quando sono scesi in pista i tre fratelli Aoki. Takuma, Nobuatsu e Haruchika Aoki hanno realizzato insieme un giro dimostrativo sul Twin Ring Motegi, alla vigilia delle prime prove libere del Motomondiale. Il primo era in sella ad una Honda NSR500-V2, appositamente modificata da HRC per adattarla alle sue condizioni.

Risale a luglio l’emozionante ritorno in pista di Takuma Aoki, rimasto in sedia a rotelle dopo un grave incidente occorsogli nel 1998, quando aveva appena 23 anni. Sempre supportato dai fratelli, Aoki ha potuto completare qualche altro giro di pista poco prima della 8 Ore di Suzuka (qui i dettagli). A Motegi l’occasione di vederli tutti e tre in pista insieme, percorrendo appunto un test dimostrativo.

Nel 1995 i tre fratelli sono saliti tutti sul podio nel corso del GP del Giappone, disputato in categorie diverse. Nobuatsu, il maggiore, ha chiuso sul secondo gradino del podio in 250cc. Il secondogenito Takuma, wild card in 500cc, ha tagliato il traguardo in terza posizione. Haruchika, il minore, due volte iridato, ha conquistato il successo in 125cc, il secondo in carriera dopo quello della prima gara della stagione in Australia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp

MotoGP, la griglia di partenza 2021: a che punto siamo

tulovic motoe cev moto2

MotoE: Lukas Tulovic sotto i ferri, sistemata la lesione alla mano destra

bagnaia motogp

MotoGP, Pecco Bagnaia: “Ducati ha scommesso su di me prima di tutti”