eugene laverty bmw eicma

Superbike: BMW presenta Eugene Laverty all’EICMA

BMW presenta la squadra 2020 di SBK. Eugene Laverty affiancherà Tom Skykes. Per il nordirlandese un'opportunità per dare una svolta alla sua carriera.

5 novembre 2019 - 13:48

Eugene Laverty prova a dare una svolta alla sua carriera, dopo il titolo di vicecampione Superbike nel 2013. Stagione sfortunata nel 2019, con un brutto infortunio rimediato a Imola e un 15° posto finale. Dal 2020 salterà in sella alla BMW dove si affiancherà a Tom Sykes. Ad EICMA Milano, la BMW ha presentato la nuova squadra.

Il pilota nordirlandese va alla ricerca del riscatto dopo una stagione deludente. “I miei risultati quest’anno sono stati pessimi ed entrare in una squadra come BMW è un’enorme opportunità. Non ho vinto una gara da Phillip Island 2014Incredibile, quanto tempo fa. Quando sono entrato nel campionato mondiale Superbike nel 2011, ho vinto molte gare nei primi tre anni“.

Eugene Laverty è certo di non aver perso la velocità in questi ultimi anni, anche se alcuni infortuni hanno segnato il morale. “Devo conquistare buoni risultati e ringraziare le persone che mi danno questa opportunità“. La moto è statata sviluppata da Sykes, ma per Laverty non rappresenta un problema. “Tom è un buon pilota di sviluppo. Lo stile di guida di Tom è molto speciale: è completamente adattato alle gomme Pirelli. Non poteva guidare così con altre gomme. Tom è molto intelligente, sfrutta il potenziale delle gomme Pirelli. La sua unica debolezza è che quando il livello di grip è basso inciampa più degli altri con il suo stile. So che gli piace una moto aggressiva. Ama la potenza del motore, vuole lottare con la moto“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Circuito di Valencia

MotoGP Valencia: orari TV SKY, TV8 e streaming

Valentino Rossi a Valencia

Valentino Rossi: “Honda preparata all’addio di Lorenzo”

Johann Zarco a Valencia

MotoGP: Crutchlow-Zarco, ballottaggio per il posto di Lorenzo