Scomparso nella notte l’addetto stampa Ducati Luca Semprini

Lutto nel paddock del Motomondiale. Scomparso nella notte Luca Semprini, addetto stampa Ducati, apprezzato per la sua professionalità e passione.

1 agosto 2019 - 14:04

Alla vigilia delle prime prove libere in Repubblica Ceca arriva una dolorosa notizia per il paddock per il Motomondiale, in particolare per Ducati. Luca Semprini, addetto stampa della casa di Borgo Panigale, è scomparso nella notte, mentre dormiva nella sua stanza d’albergo a Brno. Non sono state rese pubbliche circostanze o altre notizie in merito.

Laureato in giornalismo a Bologna, negli Stati Uniti aveva poi portato a termine un master. Tornato in Italia, ha lavorato per varie agenzie di marketing, prima di diventare un giornalista di motori nel 2011, lavorando per varie testate. Nel 2015 diventa l’addetto stampa Ducati per la squadra presente nel Mondiale Superbike, incarico che occupa fino alla fine del 2018. Da quest’anno era passato al Motomondiale, uno degli addetti stampa del Ducati team assieme ad Artur Vilalta.

Oltre alla sua professionalità, di Semprini si ricorda anche la grande passione per il suo lavoro, unita ad una grande capacità nel trovare storie. La sua è una scomparsa inaspettata, avvenuta proprio nel primo fine settimana di gare dopo la pausa estiva. In seguito a questa notizia, Ducati ha annullato le conferenze stampa previste per i suoi piloti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marco Simoncelli e Jorge Lorenzo

Jorge Lorenzo ricorda Marco Simoncelli: “Ho pianto per te”

MotoGP, Andrea Dovizioso

Andrea Dovizioso-Ducati, nervi tesi: “Siamo in un momento critico”

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Ho chiesto scusa ad Avintia e Ruben Xaus”