Danilo Petrucci: “Fondamentale partire più avanti in griglia”

Danilo Petrucci ha accusato qualche problema in queste prime due gare, ma è fiducioso per quanto riguarda la tappa in Texas. Serve un passo avanti.

11 aprile 2019 - 10:42

Due sesti posti per Danilo Petrucci in questo inizio di stagione. Il pilota Mission Winnow Ducati ha accusato qualche difficoltà soprattutto nei turni che hanno preceduto la gara ed è determinato a migliorarsi soprattutto in questi frangenti. La pista texana in passato non si è rivelata una delle più adatte alle rosse, ma il pilota ternano vuole ottenere qualcosa di più di un ottavo posto, finora il suo miglior piazzamento ad Austin.

“Credo che il nostro potenziale in Texas sia migliore che in passato” ha dichiarato Danilo Petrucci verso il GP delle Americhe. “Il COTA però resta un tracciato teoricamente poco favorevole per noi. Presenta tante curve a corto raggio in stile Formula 1 ed è pieno di avvallamenti che rendono difficile la ricerca del setup. Già in Argentina, altra pista non facile, abbiamo reagito bene nonostante il fine settimana fosse iniziato in modo complicato.”

Petrucci poi spiega il suo problema principale: “In generale, nei circuiti dove c’è poco grip siamo in difficoltà in fase di accelerazione a moto piegata a causa del mio peso. Stiamo però migliorando per quanto riguarda il consumo delle gomme. Voglio ottimizzare anche la gestione della gara ed a questo proposito sarà fondamentale partire più avanti in griglia. Dovremo lavorare duramente per lottare ancora una volta per la top 5, ma sono fiducioso.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

rins motogp

MotoGP: Alex Rins, finalmente il podio! Con ‘saluto’ e dedica a Luis Salom

marini moto2

Moto2, Luca Marini vince ancora: “Lowes molto veloce, poi la gomma è calata…”

MotoGP, Fabio Quartararo in Catalunya

MotoGP, Fabio Quartararo in stile Gomorra: “La mia vittoria più bella”