zarco motogp

MotoGP: Zarco salva la Ducati a Teruel. “Ma mi preparo per il 2021”

Johann Zarco miglior pilota Ducati a Teruel. "Mai andato bene ad Aragón, stavolta la gara migliore dell'anno." E sottolinea: "Queste gare un allenamento per il 2021."

28 ottobre 2020 - 15:57

Nel GP MotoGP di Teruel, Johann Zarco è stato colui che ha salvato il weekend piuttosto disastroso di Ducati. Il pilota Esponsorama Racing (ricordiamo, con la GP 2019) invece è riuscito a completare un fine settimana di tutto rispetto. Lo sfortunato duo Pramac non ha nemmeno visto il traguardo (Miller abbattuto nelle prime curve, Bagnaia col motore KO), Petrucci ha chiuso 10°, Dovizioso 13°. L’ex bicampione Moto2 invece ha portato a termine il GP in 5^ posizione, concludendo quella che ha definito “la mia miglior gara in sella alla Ducati”.

“Con le soft sapevo bene che la prima parte sarebbe stata importante” ha dichiarato Zarco ai microfoni di motogp.com. “Sono riuscito inizialmente a seguire Morbidelli e Rins, mi aspettavo però di riuscire a rimanere più a lungo con loro. Ma erano un po’ più veloci di me: ho fatto del mio meglio, ma avevano qualche decimo in più e non sono riuscito a tenere il passo. Quando Márquez mi è passato davanti ho sfruttato la sua scia, finché non è caduto. In quel momento credo di aver cominciato a pensare un po’ troppo…”

Sul finale però ha dato il massimo per il 5° posto. “Ho lottato parecchio con Oliveira, ho trovato la giusta energia per riuscirci fino alla fine.” Chiudendo il GP come miglior pilota Ducati, festeggiato poi al ritorno al box da tutti i ragazzi del team che grazie a lui portano a casa un altro bel risultato. “Non mi sono mai trovato bene ad Aragón, nemmeno in Moto2. Invece è stata la mia gara migliore con la Desmosedici.” Sottolinea infine che “Vedo queste gare come un ‘allenamento’ per il 2021. Un anno solo non basta per capire la Ducati ed assicurarsi un piazzamento stabile sul podio.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi giù a Portimao: “Difficile contro tuo fratello”

raul fernandez moto2

Moto2 GP Portimao: che gara di Raúl Fernández, Lowes subito out!

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, Enea Bastianini: “Bella soddisfazione essere il primo rookie!”