MotoGP: Wilco Zeelenberg team manager di Jorge Lorenzo

Prende il posto di Daniele Romagnoli in Fiat Yamaha

13 gennaio 2010 - 3:19

Come trapelato nelle ultime settimane, sarà Wilco Zeelenberg il nuovo team manager di Jorge Lorenzo in Fiat Yamaha, sostituendo Daniele Romagnoli da quest’anno nuovo responsabile tecnico Tech 3 nella Moto2. Zeelenberg, conosciuto per esser stato un pilota di buon livello nella 250cc con trascorsi anche tra le 600cc 4 tempi, è dal 2001 in Yamaha dove è stato pilota, tester, coordinatore tecnico e sportivo fino a diventare nel 2008 responsabile del team Yamaha World Supersport, squadra che ha vinto lo scorso anno il mondiale di categoria con Cal Crutchlow.

Zeelenberg “risponderà” a Masahiko Nakajima per quanto concerne l’andamento all’interno del box di Jorge Lorenzo, dove ci sono stati diversi cambiamenti nell’organigramma tecnico con la dipartita di 3 tecnici verso la HRC. Il manager olandese ha comunque convinto tutti per il proprio operato in Supersport, e si appresta a fare lo stesso in MotoGP.

Dopo nove anni di collaborazione con Yamaha sono molto felice di far parte adesso della squadra ufficiale in MotoGP“, ammette Zeelenberg. “Per me è una bella opportunità, Jorge è un pilota fantastico e non vedo l’ora di iniziare a lavorare con la squadra. Si tratta di un’equipe rodata in questi anni, per cui entrerò a far parte di un meccanismo che già funziona. Siamo tutti molto entusiasti ed il nostro obiettivo è chiaramente il titolo: farò il possibile per creare la giusta atmosfera all’interno del nostro box“.

Wilco Zeelenberg avrà praticamente lo stesso ruolo di Davide Brivio in Fiat Yamaha, anche se il primo con Jorge Lorenzo, il secondo con Valentino Rossi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pirro motogp

MotoGP, Michele Pirro: “In Austria per aiutare Ducati e dare gas”

MotoGP, Valentino Rossi: “KTM da titolo? Assolutamente sì!”

Binder KTM Brno MotoGP

MotoGP, tecnica: I 4 anni di sviluppo KTM prima della vittoria (2/2)