virtual motogp

MotoGP virtuale, verso il GP di Spagna: entry list e programma

Domenica 3 maggio i piloti MotoGP, Moto2 e Moto3 pronti per il Gran Premio di Spagna virtuale. Tutti i nomi ed il programma.

27 aprile 2020 - 15:09

MotoGP, Moto2 e Moto3 pronte a disputare il primo Gran Premio virtuale: appuntamento al 3 maggio alle 15:00 sui canali ufficiali del Motomondiale. In concomitanza con quello che avrebbe dovuto essere il primo vero appuntamento europeo della stagione, ecco l’evento online che coinvolge piloti di tutte e tre le categorie. Dopo le prime due Virtual Race di successo, Dorna ha optato per una giornata di competizioni di questo tipo, con anche un risvolto solidale in questo periodo difficile.

Sono 11 i piloti schierati per la categoria MotoGP, manca un rappresentante del team LCR: Nakagami in Giappone non può usufruire dell’ultima versione del gioco online, mentre Crutchlow ha dato forfait. Per Aprilia ci sarà il collaudatore Lorenzo Savadori. Non c’è nemmeno Red Bull KTM Factory, che ha lasciato spazio ad entrambi gli alfieri del suo team satellite Tech3. Per la categoria Moto2 ci sono 10 piloti, dei quali tre ragazzi italiani. Sempre 10 anche i giovani in Moto3, con 4 rappresentanti del nostro paese.

Come detto, c’è il risvolto solidale. Two Wheels For Life ha lanciato una campagna per raccogliere fondi. In questo periodo ci si sta occupando in questo periodo dell’emergenza coronavirus e di altre malattie molto pericolose nell’Africa subsahariana. L’evento delle tre categorie verrà trasmesso alle 15:00 sui canali social MotoGP, ovvero Twitter, Instagram e Facebook, oltre al canale YouTube ed il sito ufficiale. In Italia le gare saranno visibili anche su Sky Sport MotoGP e DAZN.

MotoGP

Repsol Honda Team: Marc Márquez, Alex Márquez
Ducati Team: Danilo Petrucci
Monster Energy Yamaha MotoGP: Maverick Viñales
Team Suzuki Ecstar: Alex Rins
Petronas Yamaha SRT: Fabio Quartararo
Pramac Racing: Francesco Bagnaia
Reale Avintia Racing: Tito Rabat
Red Bull KTM Tech 3: Miguel Oliveira, Iker Lecuona
Aprilia Racing Team Gresini: Lorenzo Savadori

Moto2

Red Bull KTM Ajo: Jorge Martín
Flexbox HP 40: Lorenzo Baldassarri
Italtrans Racing Team: Enea Bastianini
American Racing: Marcos Ramírez
Beta Tools Speed Up: Jorge Navarro
Liqui Moly Intact GP: Marcel Schrötter
Aspar Team: Aron Canet
Petronas Sprinta Racing: Jake Dixon
NTS RW Racing GP: Bo Bendsneyder
Sky Racing Team VR46: Luca Marini

Moto3

Aspar Team Gaviota: Albert Arenas
Leopard Racing: Dennis Foggia
SIC58 Squadra Corse: Niccolò Antonelli
Kömmerling Gresini Moto3: Gabriel Rodrigo
Rivacold Snipers Team: Tony Arbolino
Red Bull KTM Ajo: Raúl Fernández
Estrella Galicia 0,0: Sergio García
Red Bull KTM Tech 3: Deniz Öncü
Sterilgarda Max Racing Team: Alonso López
BOE Skull Rider Facile Energy: Riccardo Rossi

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Quartararo: “Rossi e Lorenzo i miei modelli”

motogp

Elvio Deganello, ancora grave l’ingegnere Suzuki MotoGP dopo l’incidente MX

MotoGP, Jack Miller

MotoGP, Jack Miller: “Grazie Pramac, ma il 2020 non è ancora finito”