alex marquez motogp virtual race 4

MotoGP, Virtual Race 4: Alex Márquez beffa Marc in volata, 3° Rossi

Alex Márquez si assicura il successo a Misano davanti al fratello Marc, terza piazza per Valentino Rossi. La cronaca di questa quarta gara virtuale MotoGP.

17 maggio 2020 - 15:42

Competizione imprevedibile a Misano, colpi di scena fino alla fine, un vincitore che si ripete. Alex Márquez beffa in volata il fratello Marc e conquista il secondo successo in queste gare MotoGP virtuali. Terzo gradino del podio che finisce nelle mani di Valentino Rossi, che ringrazia l’incidente finale di Fabio Quartararo.

Qualifiche come sempre svolte poco prima del via della gara virtuale. Non sono mancati incidenti, ad esempio per Rossi e Pirro. Chi invece svetta è Fabio Quartararo, autore del miglior giro per terza volta nelle quattro competizioni virtuali finora svolte. Prima fila completata da Alex Márquez e da Francesco Bagnaia, chiudono la classifica Lorenzo Savadori e Michele Pirro. Nove giri da disputare sul tracciato di Misano: i tre precedenti vincitori si ripeteranno o ci sarà un volto nuovo per primo al traguardo?

Non mancano multipli incidenti alla prima curva, con anche Bagnaia e Viñales a terra. Quartararo invece riesce a mantenersi in testa, seguito dai fratelli Márquez. Colpo di scena ad un terzo di gara, quando il pilota francese scivola permettendo all’iridato Moto2 in carica di passare davanti. Battaglia che si infiamma tra i due, con Marc Márquez però che approfitta del contatto tra loro per portarsi al comando. Non è finita però: Alex torna sotto e sfrutta un errore del fratello per conquistare il successo. Quartararo invece cade di nuovo sul finale: ringrazia Valentino Rossi, che taglia il traguardo in terza posizione. Chiudono la classifica Tito Rabat e Michele Pirro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

rins motogp

MotoGP: Alex Rins, finalmente il podio! Con ‘saluto’ e dedica a Luis Salom

marini moto2

Moto2, Luca Marini vince ancora: “Lowes molto veloce, poi la gomma è calata…”

MotoGP, Fabio Quartararo in Catalunya

MotoGP, Fabio Quartararo in stile Gomorra: “La mia vittoria più bella”