MotoGP, Fabio Quartararo e Maverick Vinales

MotoGP, Vinales e Quartararo alla regia del team Yamaha factory

Fabio Quartararo e Maverick Vinales formano la nuova coppia piloti del team Yamaha factory. Nella stagione MotoGP 2021 l'obiettivo è l'assalto al titolo.

9 febbraio 2021 - 15:09


Prime prove di intesa tra Maverick Vinales e Fabio Quartararo, la nuova coppia del team Yamaha factory che proverà a dare l’assalto al titolo MotoGP. Non ci sarà il veterano Valentino Rossi, arriva il francese di Nizza, che proverà a mettersi alla regia. E non solo del video di presentazione che andrà in onda il 15 febbraio alle 10:30. Per ottenere grandi risultati servirà disciplina, azione e una buona atmosfera. Oltre ad un impeccabile lavoro da parte degli ingegneri di Iwata che dovranno conferire maggior grip al posteriore della YZR-M1.

Ci proverà anche Cal Crutchlow a dare il suo importante contributo, per dare una svolta all’evoluzione del prototipo. Dopo dieci stagioni in MotoGP, il 35enne britannico porta in Yamaha la sua lunga esperienza maturata in Ducati e Honda. Nella raccolta dati anche Valentino Rossi avrà un ruolo primario, dal momento che condividerà la stessa specifica di Quartararo e Vinales. Invece Franco Morbidelli avrà a disposizione una M1 meno aggiornata rispetto ai colleghi di marca. Il primo appuntamento ufficiale del 2021 è fissato per il 6 marzo, quando scenderanno in pista per il test MotoGP a Losail.

Dopo le tre vittorie del 2020 con il team satellite, Fabio Quartararo proverà nuovamente a coronare il sogno iridato. “Avrò la possibilità di dare davvero le mie impressioni sulla moto e la Yamaha mi ascolterà. L’anno scorso penso sia stata più una conferma da parte mia, ora penso che diremo che svilupperò la moto. Penso di essere un po’ più nella famiglia Yamaha come pilota ufficiale. Quindi penso che sia piuttosto eccezionale. Ed è soprattutto un sogno d’infanzia essere un pilota ufficiale Yamaha e non vedo l’ora di iniziare l’avventura nei test“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

enea bastianini motogp

VIDEO MotoGP, Enea Bastianini: “Che moto, va davvero fortissimo!”

stefan bradl motogp

MotoGP, Stefan Bradl: “Un po’ sorpreso, non correvo in Qatar dal 2016”

MotoGP Luca Marini

MotoGP, Luca Marini: “In Ducati scioccati dopo la mia prima uscita”