MotoGP, Valentino Rossi a Babbucce

MotoGP, Valentino Rossi: yacht, figli e rinnovo di contratto

Valentino Rossi ha assistito al varo del nuovo yacht e sogna di diventare papà. Ma l'obiettivo immediato è proseguire in MotoGP anche nella stagione 2022.

23 marzo 2021 - 9:12

Valigie pronte per Valentino Rossi che volerà in Qatar per la prima gara di MotoGP con i colori Petronas SRT. Saranno decisive le prime gare per stabilire il suo futuro, perché l’obiettivo dichiarato è correre fino al termine del 2022. Merita un addio con bagno di folla il Dottore, nella speranza che la campagna vaccinale consenta di tornare alla normalità entro il prossimo anno. La squadra di Razlan Razali lascia una porta aperta al veterano, ma per veder garantita la firma sul contratto dovrà essere costantemente tra i primi cinque e, magari, guadagnarsi quanto prima il 200° podio in carriera.

Dopo i test MotoGP di Losail, conclusi tra alti e bassi, occorre partire subito davanti, su un circuito solitamente favorevole alla Yamaha M1. Qui nelle ultime due edizioni ha vinto Ducati, ma la casa di Iwata ha prevalso nel triennio 2015-2017. Qui l’ultimo successo di Valentino Rossi risale al 2015, la stagione in cui ha sfiorato il decimo mondiale prima del finale incandescente. Negli ultimi giorni ha intensificato gli allenamenti tra MotoRanch, la pista del Mugello e sullo sterrato di Babbucce. Quest’anno la concorrenza sarà ancora più ravvicinata e agguerrita, per tenere a bada la nuova generazione servirà tutta l’esperienza del campione di Tavullia.

Il Dottore nel privato

Nei giorni scorsi Valentino Rossi ha assistito in videoconferenza al varo del suo nuovo yacht Sanlorenzo X88 ad Ameglia. La consegna dell’imbarcazione è prevista a maggio. Si chiamerà Titilla III, proseguendo la tradizione delle sue precedenti imbarcazioni (Titilla e Titilla II).  26,7 metri di lunghezza, 7,2 di larghezza, una velocità massima di 23 nodi, l’ SX88 – crossover pare abbia un prezzo base di 4,5 milioni di euro. Sarà teatro delle sue brevi estate di vacanza al largo dell’Adriatico, che solitamente trascorre con la sua dolce metà e un ristretto gruppo di amici.

Vale inizia a pensare anche al futuro, non solo per il suo team VR46 in MotoGP, ma soprattutto sul lato privato. Vuole mettere su famiglia con Francesca Novello e avere un figlio quanto prima. “Vorrei un bambino. È un po’ che ci penso, credo di avere trovato la ragazza giusta – ha raccontato Valentino Rossi a ‘La Repubblica’. Uno o due figli: si può fare. Anche perché dopo passano gli anni e ti annoi, così invece ne vale la pena“. Quindi matrimonio in vista? Non è dato per scontato… “Io sono più interessato al figlio. Però se a un certo punto mi guarda negli occhi e mi dice: ‘Oh, dài…’, allora va bene“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

2 commenti

Makiland
12:46, 23 marzo 2021

Spassatela alla grande VR ora inizia la festa …
NON mi deluderarai, ne sono certo, ma occhio all’ invidia e ai NEMICI che certamente conosci e tieni d’ occhio.
La Moto GP è un covo di serpi velenose ed invidiose, ma tu lo sai meglio di tutti !

    Makiland
    18:17, 23 marzo 2021

    Non mi ha MAI interessato la vita privata degli sportivi. Mi interessano quando sono “al lavoro” poi, nella vita possono e devono essere se stessi. Anche il “povero” JL, per esempio, frustrato dalla mancanza di Moto GP … poverino, proprio lui che l’ ha snobbata e passa da una piscina all’ altra … (ma saprà nuotare davvero ?)
    VR può e DEVE fare la sua vita, come tutti noi.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Sandro Garbo celebra Rossi in fumetto “Il mio Vale regala sorrisi”

brad binder motogp

MotoGP, Brad Binder miglior KTM: “Quasi con il gruppo del podio”

canet moto2

Moto2: Aron Canet, l’emozione del primo podio in classe intermedia