MotoGP: Valentino Rossi “Troppi problemi, moto e spalla”

Non va oltre la sesta posizione al Motorland Aragon

19 settembre 2010 - 13:17

Una gara anonima. Valentino Rossi al Motorland Aragon non è andato oltre la sesta posizione in gara lottando con i problemi a spalla e moto, almeno stando a quanto ha dichiarato al termine di una corsa difficile per il 9 volte Campione del Mondo. Rimasto sempre al 7° posto, ha guadagnato una posizione all’ultimo giro complice la scivolata di Andrea Dovizioso, non abbastanza per rendere meno amaro un weekend da dimenticare.

Questa è stata una gara molto difficile, durissima“, afferma Valentino Rossi. “Per tutto il weekend abbiamo avuto problemi e anche in gara eravamo lenti, non avevamo il passo dei migliori. Il mio obiettivo era quello di finire la gara, ma meglio di sesto non potevo fare.

Qui tutte le Yamaha erano in difficoltà e perdevano soprattutto in rettilineo, ma i miei problemi alla spalla hanno peggiorato la situazione: è stata una gara durissima. Siamo ovviamente molto delusi per questo risultato, non ci resta che sperare per il meglio in vista del Gran Premio del Giappone a Motegi tra due settimane“.

Valentino Rossi resta al quarto posto in campionato anche se, a causa della vittoria di Casey Stoner, si allontana la terza posizione di classifica.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP: tanti colpevoli nell’affare Marc Marquez

aegerter moto2

Moto2: Dominique Aegerter al posto di Jesko Raffin a Brno

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi a Brno rincorre un record a cifra tonda