MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi ‘team principal’: Morbidelli nel mirino VR46

Valentino Rossi si cimenta nei panni del team principal VR46. Per la prossima stagione MotoGP spera di avere Franco Morbidelli nel suo team.

13 maggio 2021 - 18:44

Valentino Rossi a Le Mans è come davanti ad un bivio. Serve un buon risultato per riportare il sole nell’angolo VR46 del box Petronas. 4 punti in 4 gare è un bottino troppo scarno per chi vuole puntare a correre anche nella prossima stagione MotoGP. Per chi deve prendere una decisione entro poche settimane. Nel test di Jerez ha lavorato su se stesso e sulla moto per provare a migliorare l’ingresso curva. Qualche dettaglio limato anche a livello ergonomico, con un tampone sul codone per migliorare la posizione e dare più peso sull’anteriore, oltre che sul freno motore.

Ha un contratto 1-1 con Yamaha e Petronas, Valentino Rossi ribadisce che saranno i risultati a decretare il suo futuro da pilota. Intanto le speculazioni sul suo conto lievitano di giorno in giorno. “Non leggo niente, mai. Ma è così da 15 anni!“, ha affermato il campione di Tavullia. “Ma a volte vedo cose su Instagram. Qualcuno parla bene di me, qualcuno meno! Ho visto le belle parole di Kevin e di Fogarty. Devo dire grazie agli ex campioni che parlano bene!“. A Le Mans proverà a confermare le buone sensazioni del test di Jerez, ma la pioggia potrebbe compromettere i piani. “Spero in un weekend asciutto anche per capire se il lavoro dei test del lunedì a Jerez può aiutarci ad essere più forti anche qui“.

La storia insegna che il week-end di MotoGP in terra francese ha come protagonista la pioggia. Bisogna prepararsi anche a condizioni di semi-bagnato, le meno gradite anche per un fuoriclasse del calibro di Valentino Rossi. “Sarà importante cercare di essere competitivi in ​​tutte le condizioni perché il tempo cambia ogni dieci minuti“. Fra due settimane poi sarà la volta del Gran Premio di casa, al Mugello, un circuito che conosce come le sue tasche. Peccato che non ci sarà pubblico. “E’ un vero peccato non avere tifosi anche quest’anno [al Mugello], ma dipende molto dai risultati se proseguirò nel 2022“.

Nessuna anticipazione sul team VR46 e quale sarà il costruttore con cui sta per firmare un accordo. Ma si cimenta già nei panni del team principal… “Ci piacerebbe avere Franco Morbidelli nel nostro team. Bisognerà vedere un sacco di cose, che moto useremo. Penso che lui si trovi bene nel team, non so se sarebbe disposto a venire da noi“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

FRA 1988
19:25, 13 maggio 2021

Rossi è ancora voglioso di correre come pilota ma il
suo futuro è con le vetture turismo. Il sogno Le Mans
è una possibile realtà e non ce lo vedo a dedicarsi
solo al VR46.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

michelin motogp

MotoGP: Michelin, una gamma più ampia per il ritorno alla Cattedrale

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”