Valentino Rossi al GP d'Australia 2019

MotoGP, Valentino Rossi promuove la gomma Michelin 2020

Valentino Rossi a Phillip Island festeggia il 400° Gran Premio in carriera. 7° crono e buone sensazioni al termine del venerdì di prove libere.

25 ottobre 2019 - 10:11

Guarda il video celebrativo dei 400 GP di Valentino Rossi

Il 400° Gran Premio di Valentino Rossi si apre con un settimo tempo nella classifica combinata del venerdì in Australia. Un buon tracciato per provare un ultimo disperato assalto al podio, su una pista che si conferma favorevole alle Yamaha M1. Per domani è prevista pioggia e quindi l’accesso alla Q2 potrebbe venire garantito dai tempi della FP2. “Sono stato piuttosto veloce in entrambe le condizioni, sull’asciutto sono 7°, era importante restare nei dieci perché le previsioni per domani sono brutte. Dobbiamo migliorare ancora sia sul bagnato che sull’asciutto, dovremo scegliere le gomme giuste per la gara sperando sia asciutto“.

Buone le prime impressioni sul circuito di Phillip Island, sia a livello di grip che di consumo gomme. Ma ancora una volta è Maverick Vinales a dimostrare il miglior ritmo sul giro secco. “La moto si guida bene nel veloce, il bilanciamento sembra buono. Anche a consumo gomme eravamo messi bene – ha aggiunto Valentino Rossi a Sky Sport MotoGP -, anche se abbiamo dovuto provare tutte e tre le opzioni“. La prima giornata di libere è stata contrassegnata anche da una sessione extra di prove, dove i piloti hanno potuto nuovamente testare una nuova Michelin posteriore per il 2020. “Una gomma nuova che abbiamo già provato, Michelin ha lavorato bene, si riesce a guidare meglio, nell’uscita di curva c’è un po’ più grip“.

Esattamente dieci anni fa, il “Dottore” vinse il suo nono titolo mondiale: era il 25 ottobre 2009. La sua ultima vittoria risale al GP di Assen di due anni fa. “È passato molto tempo dall’ultima volta che ho vinto. Ora, francamente, non pensiamo di vincere perché siamo troppo lontani. Dobbiamo procedere passo dopo passo. Cercare di essere più competitivi, guidare meglio la moto e risolvere i nostri problemi“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Lin Jarvis

MotoGP, Yamaha apre le porte a Zarco: “Pronti a fargli fare il tester”

Valentino Rossi Test MotoGP Valencia

Valentino Rossi: “Bene il nuovo motore. 2024? Per me è troppo”

fabio quartararo crash

VIDEO Fabio Quartararo, incidente ad alta velocità. Pilota ok