MotoGP: Valentino Rossi “Oggi siamo da sesto posto”

La gara di Laguna Seca non riserva sorprese a Valentino Rossi

25 luglio 2011 - 1:24

La gara di Laguna Seca non ha riservato sorprese a Valentino Rossi, sesto sul traguardo vincendo per pochi centesimi il confronto diretto in casa Ducati con Nicky Hayden. Alla quarta gara con la Desmosedici GP11.1 il 9 volte Campione del Mondo ha preso coscienza del difficile momento che sta vivendo, accontentandosi di un risultato modesto per costruire qualcosa per il futuro, possibilmente già per le prossime gare in calendario della MotoGP 2011..

E’ andata meglio rispetto alle ultime gare“, commenta Valentino Rossi. “Siamo riusciti a trovare una migliore posizione in griglia, sono partito meglio rispetto al solito e per qualche giro sono riuscito a tenere il passo degli altri piloti davanti a me. Purtroppo poco dopo aver fatto un giro sull’1’22″5 alla curva 5 la moto ha iniziato a chiudersi sul davanti, ho rischiato di cadere, ero davvero al limite.

A quel punto non ho potuto far altrimenti che dare il massimo per difendere la mia sesta posizione: non è il massimo, ma in questo momento dobbiamo accontentarci. Perdiamo troppo in percorrenza di curva, sono molto lento a centro curva perchè mi manca il feeling con l’anteriore.

So che in Ducati stanno lavorando, noi dobbiamo restare concentrati e guardare alla seconda parte di stagione con la speranza di migliorare passo dopo passo. Il primo potrebbe portarci a stare con il secondo gruppo di testa, poi penseremo al resto. In questo momento dobbiamo anche pensare che un sesto posto è il massimo per tutti noi“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Gigi Dall'Igna

MotoGP, Gigi Dall’Igna: “A Valencia una Ducati completamente nuova”

red bull rookies cup

Red Bull Rookies Cup, Luca Lunetta scelto per la stagione 2020

Valentino Rossi

Valentino Rossi: “Bilanciamento e stile di guida per trovare grip”