MotoGP, Luca Marini e Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi-Luca Marini: il vero guru in contatto da Tavullia

Valentino Rossi e Luca Marini insieme per la prima volta in MotoGP a Losail. Ma è mamma Stefania a supervisionare da Tavullia: "Controlla anche il live timing".

9 marzo 2021 - 8:52

Esordio in MotoGP concluso per Luca Marini. Il “russo” di Tavullia ha rotto il ghiaccio e adesso proverà ad alzare l’asticella nel secondo test IRTA in Qatar. Non ha ancora avuto la possibilità di girare in tandem con suo fratello Valentino Rossi, difficile combinare un’uscita a coppia. Ma al momento i due stanno svolgendo lavori differenti a bordo dei loro prototipi. Il rookie del team Esponsorama deve prendere confidenza con la Ducati GP19, il Dottore sta testando vario materiale sulla sua Yamaha M1. “Sono contento per Luca, ho parlato con lui ed era soddisfatto perché il suo passo non è male – ha detto il 42enne -. Ha già guidato bene e ha fatto un bel passo avanti [rispetto al giorno prima], quindi è felice!“.

Il legame… di famiglia

Primo anno in MotoGP per Luca Marini, la 22esima in classe regina per Valentino Rossi. “Purtroppo non sono riuscito a seguire Vale perché quando sono uscito dalla pit lane non ho visto nessuno“. Di nozioni da impartire ne avrà una valigia piena, ma forse la grande esperta di famiglia è mamma Stefania Palma. “Ha più esperienza di me“, ha confermato scherzosamente il veterano. La signora è in stretto contatto telefonico da Tavullia a Doha. “Mia madre ci dà sempre consigli molto tecnici”, ha rivelato il 23enne ducatista. “Mi ha scritto un paio di messaggi, ad esempio sulla frenata o sull’ingresso in curva. Controlla anche il live timing e poi sa in quale settore lascio più tempo. È sempre bello, ha una grande passione per questo sport“.

D’altronde mamma Stefania ha trascorso gran parte della sua vita al fianco di piloti, guardando gare, vivendo emozioni al limite. Ha iniziato con Graziano Rossi 40 anni fa, poi è arrivato l’esordio di Vale, in seguito quello di Luca. “Mia madre è sempre molto tecnica al riguardo e ha sempre cose interessanti da dire – ha aggiunto Valentino Rossi -. È davvero un punto di vista diverso. Ci divertiamo anche noi, con Luca facciamo sempre domande tecniche alla mamma ed è sempre divertente sentire cosa ne pensa“. Nel prossimo test MotoGP dal 10 al 12 marzo riusciremo a vederli insieme? Il nove volte iridato assicura: “Purtroppo in MotoGP è sempre molto difficile organizzare una corsa insieme, ma prima della fine del prove faremo sicuramente qualche giro in più insieme“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

1 commento

Makiland
11:35, 9 marzo 2021

La mamma ha detto ai due di NONLITIGARE e a VR ha detto anche di “guardare” il fratellino che non si faccia male …
Tutto inutile …

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Razlan Razali e Johan Stigefelt

MotoGP, Razali-Yamaha verso la firma: Valentino Rossi guarda oltre

MotoGP, Aleix Espargarò

MotoGP, Aleix Espargarò su Pecco Bagnaia: “Le regole sono regole”

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Brutti tempi per Valentino Rossi”