Valentino Rossi al Ranch

MotoGP, Valentino Rossi: l’addio è scontato per i bookmaker

Valentino Rossi a breve potrebbe annunciare l'addio definitivo alla MotoGP. Secondo i bookmaker la decisione è ormai scontata. Non per i suoi fan.

21 luglio 2021 - 14:48

Vacanze finite per Valentino Rossi e il suo gruppo ristretto di amici. Fra poco più di due settimane il campionato MotoGP riprenderà la sua corsa in Austria e prima di allora potrebbe arrivare l’annuncio ufficiale che tutti aspettano. Sembra scontato l’addio alla Yamaha e al team Petronas SRT, dopo una prima parte di stagione costellata di risultati poco stimolanti. Due le alternative al vaglio del campione di Tavullia: il ritiro dal Motomondiale dopo 26 anni (22 in classe regina) o chiudere la carriera nel suo team Aramco VR46 in sella ad una Ducati.

Con il trascorrere delle settimane si fa più probabile l’ipotesi dell’addio. Tanto che i betting analyst di Betting Matchpoint quotano il ritiro a 1,20. L’opzione Ducati, invece, è fortemente improbabile tanto che consente di moltiplicare la posta in palio per 4 volte. Nelle ultime dichiarazioni ufficiali rilasciate ad Assen prima della pausa estiva, il Dottore ha ritenuto poco probabile vederlo in moto con il suo team VR46 nella prossima stagione MotoGP. Ma la speranza per tantissimi fan è rivederlo ancora per un anno, al di là di ogni risultato.

Sull’addio di Valentino Rossi si è detto pronto a scommettere anche Jorge Lorenzo. La nascita del team Aramco VR46 sarebbe un segno in tale direzione, con il Dottore intenzionato a lasciare il suo seme nella stagione dell’addio. Il suo ruolo sarà quello di visionare dall’alto il lavoro del suo staff e dedicarsi anima e corpo alle corse automobilistiche. Per il 42enne pronto un contratto con il team elvetico Kessel con cui ha partecipato già a due edizione della 8 Ore del Golfo. Sarà un primo approccio per misurarsi con le quattro ruote prima di pensare ad un ulteriore salto di categoria.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

motogp austin cota

MotoGP, il circuito di Austin ed i lavori necessari per il GP 2022

MotoGP: arriva la Suzuki GSX-RR del titolo 2020… in miniatura

Jorge Lorenzo MotoGP

Jorge Lorenzo: test con la Porsche GT3, mano tesa a Valentino Rossi