MotoGP: Valentino Rossi “La mia spalla è più o meno a posto”

Il campione di Tavullia vuole dare il massimo a Le Mans

18 maggio 2010 - 10:41

Le tre settimane di stop dal GP di Jerez hanno permesso a Valentino Rossi di tenere a riposo la spalla dolorante, dopo l’infortunio occorso al “Dottore” durante un allenamento di motocross il mese scorso. Il sette volte iridato della classe regina ha ottenuto un podio importante nello scorso round di Jerez, guidando strenuamente sul dolore, ed ora si appresta ad affrontare la terza tappa della stagione sul circuito di Le Mans, Francia, che lo ha visto lo scorso anno protagonista di una gara disastrosa, con un cambio-moto (a causa, come spesso accade su questa pista, delle instabili condizioni meteorologiche) sbagliato al quinto giro ed una caduta alla curva “Le Musèe” nel successivo, che ha posto fine alla sua corsa.

Nonostante il più recente trascorso sul tracciato transalpino non sia stato di certo “idilliaco”, il pilota Fiat Yamaha Team spende buone parole per una pista che in passato gli ha regalato soddisfazioni, anche alla luce dei buoni riscontri ottenuti nel test effettuati a Jerez nel lunedì post-gara.

“La mia spalla è più o meno a posto ora” afferma Valentino Rossi “e spero di essere in piena forma a Le Mans. Nonostante il disastro dello scorso anno, Le Mans è una buona pista per me e lì la Yamaha si è sempre comportata bene. Il problema maggiore è il tempo, ma dopo la pioggia dell’anno scorso penso che ci meritiamo un GP di Francia con il sole! L’inizio di stagione, con la vittoria in Qatar e poi un altro podio, è stato buono, ma abbiamo anche avuto qualche problema in alcune aree e quindi dobbiamo cercare di migliorare le nostre prestazioni. Abbiamo fatto un buon test dopo Jerez e spero che saremo in grado di utilizzare tali informazioni per partire bene in Francia”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fernandez Moto3

Moto3, Brno: Prove libere 2 a Raúl Fernández, 3° Fenati

MotoGP, Maverick Vinales nella FP1 GP Brno 2020

MotoGP Brno: analisi e commenti FP1. Pecco Bagnaia in ospedale

lowes moto2

Moto2, Brno: acuto di Sam Lowes nelle prime prove libere