MotoGP, Valentino Rossi GP Qatar 2021

MotoGP, Valentino Rossi-Carmelo Ezpeleta: nessuno parli di ritiro!

Valentino Rossi ha un'opzione per la stagione MotoGP 2022 che vuole impugnare. Carmelo Ezpeleta: "Noi due non parliamo di ritiro".

25 marzo 2021 - 21:38

Ultima stagione in MotoGP per Valentino Rossi? Nemmeno per sogno. Il 42enne vuole partire subito forte per guadagnarsi il rinnovo. Ha un contratto annuale, ma nel contratto c’è un’opzione per il 2022. Sarebbe il meritato bagno di folla per coronare al meglio la sua carriera, pandemia permettendo. Perché se il Dottore e quasi tutti gli altri addetti ai lavori si sono vaccinati, ancora non è chiaro quando potrà ritornare il pubblico sugli spalti. “Non posso esprimerlo in percentuale, ma io spero che non sarà il mio ultimo anno. Naturalmente questo dipende molto dai risultati“.

Saranno settimane decisive per il campione di Tavullia, che nel paddock della MotoGP continua a seminare il marchio VR46. Prima dell’estate ufficializzerà il suo team per la classe regina. Ha instaurato una partnership con Monster Energy Yamaha, per fornire l’abbigliamento attraverso il suo noto marchio di merchandising. Ma, soprattutto, punta alla firma sul prolungamento di contratto con Petronas SRT. Il nuovo casco “Soleluna” 2021 è stato rivisitato con un tocco di turchese in omaggio alla sua nuova squadra. Anche se non è da escludere che possa chiudere la carriera nel suo team nascituro.

La sfida con Franco

Si parte da Losail, primo appuntamento stagionale, dove la Yamaha M1 ha le carte in regolare per ambire al podio. “Sia nel team ufficiale che in Petronas, tutti danno il massimo per vincere. C’è pressione qua e là. La differenza è che ora ho meno persone intorno a me che si prendono cura della mia moto. L’atmosfera è buona ed è stato bello anche nella squadra ufficiale. Non vedo molta differenza“, ha aggiunto Valentino Rossi. Ironia della sorte, il primo avversario da battere sarà il compagno di squadra (e di vita) Franco Morbidelli. “Sappiamo che Franco è veloce. Ma nella seconda metà della scorsa stagione Franco è stato la sorpresa della classe MotoGP secondo me. Ha vinto tre gare. Quindi sarà difficile per me, perché il mio compagno di squadra è il primo avversario“.

Ezpeleta-Rossi: nessun ritiro in vista

D’altronde anche Dorna non vorrebbe fare a meno di un personaggio carismatico come Valentino Rossi. Soprattutto dopo un biennio difficile contrassegnato dall’emergenza Covid-19. In occasione della foto di gruppo c’era il boss spagnolo a fare da grande cerimoniere in griglia. “Valentino sta bene – assicura Carmelo Ezpeleta ad ‘AS’ -. Gli ho parlato e mi ha detto che finché si divertirà correrà. E non solo si diverte a correre, il suo divertimento è essere in prima linea. E credo che Valentino se è di nuovo davanti continuerà. È fisicamente perfetto. Io e lui non abbiamo mai parlato di ritiro, né suo né mio“. Gallina vecchia fa buon brodo.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Petronas SRT

1 commento

Makiland
11:28, 26 marzo 2021

VR 46 FOREVER !

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Razlan Razali e Johan Stigefelt

MotoGP, Razali-Yamaha verso la firma: Valentino Rossi guarda oltre

MotoGP, Aleix Espargarò

MotoGP, Aleix Espargarò su Pecco Bagnaia: “Le regole sono regole”

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Brutti tempi per Valentino Rossi”