MotoGP: Valentino Rossi, breve capatina in ospedale

Infiammazione all'appendice, nessun intervento

15 gennaio 2010 - 5:50

A darne notizia è l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”. Nella giornata di ieri Valentino Rossi si è recato all’Ospedale Sal Salvatore di Pesaro per dei forti dolori addominali, causati da un’infiammazione all’appendice. A quanto risulta non è stato necessario alcun intervento, tanto che il nove volte campione del mondo è stato dimesso in poche ore.

Non dovrebbero esserci così problemi nel medio periodo per Valentino, che il 20 e 21 gennaio vede nella propria agenda il test con la Ferrari F2008 Formula 1 a Barcellona a cui seguiranno le prime prove della MotoGP 2010, naturalmente a Sepang dal 4 febbraio.

Nel frattempo in Gran Bretagna i “bookmakers” si sono scatenati sulle quote in merito al futuro di Rossi tra due e quattro ruote. In “pole” resta la permanenza in Yamaha anche per il 2011 con 1.50, seguita dall’eventuale passaggio in Ducati o in Ferrari, quotate rispettivamente a 3.00 e 6.00.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Brad Binder e Michele Pirro

MotoGP Austria: analisi e commenti delle Prove Libere 1

Moto2, Austria: Prove 1 nel segno di Sam Lowes

MotoGP, Misano

MotoGP Misano: Biglietti, come acquistarli o chiedere il rimborso