MotoGP: una FTR Kawasaki Avintia tutta nuova per il 2014

Avintia Blusens con i propulsori a valvole pneumatiche

3 gennaio 2014 - 3:03

Nell’inedita classe “Open” della MotoGP 2014 proverà ad inserirsi ai vertici della graduatoria di categoria il team Avintia Blusens, al terzo anno di presenza nella top class, questa volta con legittime ambizioni di primato. Archiviato un 2013 di sviluppo per il “pacchetto” FTR Kawasaki, la compagine iberica in questa stagione potrà contare su un maggior supporto da parte della casa di Akashi che seguirà con un occhio di riguardo il progetto “Open” di Avintia Racing. Da quest’anno le due FTR Kawasaki affidate ad Hector Barbera (sotto contratto fino al termine del 2015) e Mike Di Meglio (all’esordio nella top class) saranno equipaggiate dei propulsori Kawasaki a valvole pneumatiche sviluppati direttamente da Akira Technologies, già al seguito di KRT nel World Superbike. Lo scorso mese di novembre Hector Barbera, tra MotorLand Aragon e Jerez de la Frontera, ha provato una Kawasaki Ninja ZX-10R “ibrida” (nella foto) equipaggiata dallo stesso propulsore destinato alla sua BQR-FTR per la MotoGP “Open” 2014.

L’esordio effettivo della nuova FTR Kawasaki a valvole pneumatiche del team Avintia Blusens è previsto per i primi test 2014 a Sepang del prossimo mese di febbraio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez a scuola Ducati: “Più veloce della Yamaha”

MotoGP, Pecco Bagnaia

MotoGP, Pecco Bagnaia bis. Il papà: “Ha Valentino Rossi come maestro”

MotoGP, Andrea Dovizioso a Misano

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Yamaha al massimo solo con Quartararo”