espargaro motogp honda

MotoGP UFFICIALE Pol Espargaró in HRC, Alex Márquez in LCR

Biennale per Pol Espargaró in Repsol Honda, lo stesso per Alex Márquez con LCR. HRC ufficializza la sua formazione 2021-2022.

13 luglio 2020 - 10:21

Pol Espargaró affiancherà Marc Márquez nel Repsol Honda Team, mentre Alex Márquez sarà pilota LCR Honda fino al 2022. Appena entrati nella settimana della ripartenza del Mondiale MotoGP, ecco che HRC chiarisce la sua line-up per le prossime due stagioni. Il team di Lucio Cecchinello e la casa dell’ala dorata salutano così Cal Crutchlow dopo sei annate insieme.

Si apre una nuova sfida per Pol Espargaró, che ha deciso di lasciare il progetto KTM per approdare alla casa dell’ala dorata. Un biennale per cercare di sfidare l’ex rivale in Moto2, con obiettivi molto ambiziosi. Ci sarà da conoscere una RC213V mai semplice da guidare, ma l’esperto pilota catalano, nella classe regina dal 2006, ha deciso di mettersi in gioco nel team campione in carica MotoGP.

L’iridato Moto2 avrà così modo di ‘crescere’ nella classe regina e di fare esperienza, senza dover condividere il box con un ‘soggetto scomodo’ come Marc Márquez. “HRC mi ha dato l’opportunità di arrivare in MotoGP” ha dichiarato Alex Márquez. “Sono contento di passare a LCR Honda a fine 2020, una bella squadra con tanta esperienza. Ringrazio per la fiducia riposta in me, lavorerò duramente per ripagarli. Ora non vedo l’ora di cominciare!”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

riccardo rossi moto3

Moto3: Riccardo Rossi negativo e pronto per il ritorno a Valencia

MotoGP, il podio del GP di Teruel 2020

MotoGP, dialoghi “segreti” tra Morbidelli-Rins-Mir prima e dopo il podio

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP: Jorge Lorenzo tester Aprilia, l’ultima “bomba”. Realtà o bufala?