MotoGP UFFICIALE Jack Miller con Alma Pramac Racing anche nel 2019

Era quasi ufficiale, mancava ormai solo l'annuncio: Jack Miller rimarrà per un'altra stagione con Pramac Racing, affiancato dal rookie Francesco Bagnaia.

17 giugno 2018 - 7:17

Questa mattina Alma Pramac Racing ha diffuso un brevissimo comunicato con cui annuncia il prolungamento del contratto con Jack Miller anche per la stagione 2019. Il pilota australiano sarà il compagno del rookie Francesco Bagnaia, in arrivo dalla Moto2.

Mancava solo la firma e la conferma da parte della squadra, viste le parole di Miller nel corso del debrief del giovedì: “Non ho ancora firmato, ma correrò ancora con Pramac l’anno prossimo e guiderò la GP 2019, penso con un contratto per un anno. Sarò il numero uno in squadra e avrò una moto con un potenziale per vincere le gare. Continuerò anche a realizzare il lavoro di test svolto finora da Petrucci.”

Un passo avanti quindi per il giovane australiano, che sarà la ‘guida’ della squadra avendo a disposizione la moto ufficiale, esattamente come Dovizioso e ‘Petrux’, oltre ad essere il lato esperto del box considerando che il 2019 sarà la prima annata nella categoria regina di Bagnaia.

Queste le parole della squadra: “Alma Pramac Racing è lieta di annunciare la conferma di Jack Miller per la stagione 2019 di MotoGp. Il pilota australiano, con contratto Ducati, difenderà i colori della squadra toscana in sella alla Ducati Desmosedici GP 2019.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Meregalli: “Non abbiamo niente da perdere, attaccheremo sempre”

MotoGP, Johann Zarco: “Problemi con KTM? Non sono ingegnere”

Dani Pedrosa: “Lorenzo deve prendere più confidenza con la moto”