portimao motogp 2020

MotoGP UFFICIALE A Portimão l’ultimo GP della stagione 2020

La stagione 2020 del Mondiale MotoGP si concluderà a Portimão. Arrivata l'ufficialità: l'evento avrà luogo dal 20 al 22 novembre prossimi.

10 agosto 2020 - 16:22

Mancava solo la conferma ufficiale, ora arrivata. Sarà l’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão ad ospitare l’ultimo appuntamento 2020 Mondiale MotoGP. Un ritorno in Portogallo dopo una lunga assenza che durava dal 2012 (ma a Estoril), nonché il rientro della tappa di casa per l’idolo locale, Miguel Oliveira. L’evento avrà luogo dal 20 al 22 novembre prossimi. La novità è che si parla anche di pubblico presente sugli spalti: si parte da 30.000 persone, una situazione poi da valutare in corso d’opera con Dorna e le autorità sanitarie.

“Sono fiero del ritorno della MotoGP nel mio paese” ha dichiarato con orgoglio il presidente FIM Jorge Viegas. “Ringrazio caldamente Dorna, l’Autódromo e la Federazione Motociclistica Portoghese, che hanno garantito tutte le condizioni necessarie per lo svolgimento dell’ultimo Gran Premio del 2020.” “Il nostro lavoro viene ripagato” ha aggiunto il CEO del circuito portoghese Paulo Pinheiro. “Avremo poi al via Miguel Oliveira in MotoGP, che ci auguriamo riesca a lottare per il podio. Sarebbe la ciliegina sulla torta del Gran Premio.”

Come detto, si parla di pubblico presente in circuito. “Stiamo lavorando per i nostri fan” ha aggiunto Pinheiro. “Partiremo da circa 30.000 persone, in seguito decideremo assieme a Dorna ed alle autorità sanitarie i passi da compiere.” Soddisfazione anche dal CEO Dorna Carmelo Ezpeleta. “Dal 2017 abbiamo un contratto come circuito sostitutivo. Nell’accordo c’è anche l’intenzione di riasfaltare la pista dopo il round Superbike. Per noi è un’occasione, soprattutto con Miguel Oliveira presente nel nostro campionato: sarà bello per lui correre in casa.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

agostini imatra - mondiale motogp

MotoGP, nel 2021 debutto al KymiRing. La storia del GP di Finlandia

motogp catalunya

MotoGP, cambia la curva 10 del Circuit de Barcelona-Catalunya

Spy MotoGP: alluminio vs carbonio, i diversi forcelloni Yamaha a Portimao