MotoGP, Test Qatar: alle 15.00 Dovizioso 1° davanti alle Honda

A metà giornata Dovizioso svetta davanti a Marquez e Crutchlow, cadute (senza conseguenze) per Petrucci, Miller e Zarco.

2 marzo 2018 - 14:15

La seconda giornata di test vede al comando una Ducati a metà sessione: parliamo di quella guidata da Andrea Dovizioso, che per il momento precede le Honda di Marc Marquez e Cal Crutchlow, mentre le due Movistar Yamaha chiudono la top ten.

L’attività comincia più tardi del previsto anche oggi a causa di alcuni scrosci di pioggia che frenano i piloti. Solo Jorge Lorenzo ed Alex Rins escono per realizzare alcune tornate nelle prime due ore, ma col passare del tempo ed il miglioramento delle condizioni della pista, sempre più simili a quelle che si avranno nel corso del Gran Premio, sempre più piloti entrano in azione e solo Karel Abraham non riporta ancora un tempo cronometrato.

Al momento la testa della classifica è della rossa di Andrea Dovizioso, che precede le due Honda del campione in carica Marc Marquez e di Cal Crutchlow, mentre la quarta piazza è occupata da Danilo Petrucci, protagonista come il suo compagno di squadra Jack Miller (8°) di una caduta alla curva 1 che provoca una momentanea bandiera rossa, visto che entrambi si sono lamentati delle condizioni della pista.

Proprio nella stessa zona assistiamo poco dopo anche ad una scivolata del pilota Tech 3 Johann Zarco, autore del quinto tempo provvisorio. Sesta piazza per la Aprilia di Aleix Espargaro davanti ad Alex Rins, miglior pilota Suzuki fino a questo momento, mentre chiudono la top ten Valentino Rossi e Maverick Vinales.

I tempi alle ore 15.00

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Paolo Ciabatti risponde ad Alberto Puig: “Vuole creare polemiche”

Baldassarri o Gardner in Avintia, Tito Rabat verso la Superbike

Walderstown fatale a Darren Keys