MotoGP Test Mugello: record Stoner, si avvicina Simoncelli

In pista anche Andrea Iannone e la Suter BMW Moto1

4 luglio 2011 - 14:49

All’indomani del Gran Premio d’Italia, all’Autodromo Internazionale del Mugello i piloti sono scesi in pista per una giornata di test “Post-GP”, la seconda dopo quella disputata al Circuito do Estoril. Assenti le 1000cc (fatta eccezione per il prototipo “Moto1” realizzato da Suter), non sono scesi in pista nemmeno i team ufficiali di Yamaha (con Jorge Lorenzo vincitore ieri) e Ducati.

I risultati portano al comando della classifica il leader del mondiale Casey Stoner, il quale nonostante una scivolata ad inizio mattinata ha viaggiato sotto l’1’48” con un miglior riferimento cronometrico di 1’47″326, nuovo record della pista, avvicinato soltanto nel tardo pomeriggio da Marco Simoncelli per soli 96 millesimi.

Andrea Dovizioso, 2° ieri, si è fermato in terza posizione a sette decimi dalla vetta lasciandosi alle spalle le Ducati “Sat” di Hector Barbera (Aspar) e Karel Abraham (Cardion AB Motoracing), protagonista di una caduta. Pochi giri all’attivo (26) per Dani Pedrosa che ha concluso il programma di lavoro nel primo pomeriggio.

Tra le novità in casa Pramac Racing sono scesi in pista in sostituzione dell’infortunato Loris Capirossi il francese Sylvain Guintoli, già con la squadra italiana nel 2008 prima di passare alle Superbike (corre con il Team Effenbert Liberty Racing nel mondiale) e Andrea Iannone che ha percorso qualche giro prima della conclusione delle prove.

Per quanto riguarda il prototipo Suter BMW Moto1, Mika Kallio, ex-MotoGP oggi in Moto2 con il Marc VDS Racing Team, non è andato oltre un miglior crono di 1’53″668, lontano 6″3 dal tempone di Casey Stoner. Per le nuove MotoGP dei “Claiming Rule Team” c’è ancora molto da lavorare…

MotoGP World Championship 2011
Test Mugello, Classifica

01- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC212V – 1’47.326
02- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 0.096
03- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.735
04- Hector Barbera – Mapfre Aspar Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.511
05- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP11 – + 1.624
06- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 1.689
07- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.873
08- Randy De Puniet – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 2.058
09- Hiroshi Aoyama – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – +2.097
10- Sylvain Guintoli – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP11 – + 5.072
11- Mika Kallio – Marc VDS Racing Team – Suter MVDS BMW Moto1 – + 6.342

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

prustel dupasquier moto3

Moto3: PrüstelGP apre il 2022 nel ricordo di Jason Dupasquier

cfmoto prustelgp moto3

Moto3 2022, ecco i colori del progetto CFMoto Racing PrüstelGP

MotoGP, Enea Bastianini

MotoGP, esclusiva Pernat: “Bastianini ha un solo obiettivo”