jack miller

Test Jerez, Jack Miller: “A Sepang avrò la Desmosedici GP 2020”

Jack Miller soddisfatto dei test a Jerez, nonostante la pioggia che ha rovinato il secondo giorno. "Provate nuove soluzioni. A Sepang con la moto 2020."

26 novembre 2019 - 15:42

Pramac Racing ha concluso con largo anticipo i test a Jerez. La pioggia ha scombinato i piani di varie squadre, che hanno deciso di finire ben prima della bandiera a scacchi. Jack Miller era l’unico pilota ufficiale a disposizione, visto che il compagno di box Francesco Bagnaia sta recuperando da un infortunio. In questa occasione ha condiviso il garage con lui il tester Ducati Michele Pirro.

Ben 51 i giri completati nel corso della prima giornata, solo quattro invece questo martedì. La pioggia infatti è comparsa a metà mattinata, rovinando i test. Nonostante ciò, Miller è riuscito ad abbassare di oltre tre decimi il suo crono di lunedì, concludendo con un miglior tempo di 1:38.113 che gli vale l’ottava posizione odierna. Si chiude ufficialmente la stagione Pramac: ci si rivede a febbraio a Sepang.

“In generale è stata una due giorni di test positiva” ha dichiarato Jack Miller a test conclusi. “Abbiamo provato un sacco di cose lunedì, mentre oggi non abbiamo potuto girare molto a causa della pioggia. In ogni caso sono soddisfatto, ho potuto provare nuove soluzioni che testeremo nuovamente in Malesia. A Sepang avrò a disposizione la versione 2020 della Desmosedici GP.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: “Ho dimostrato di meritare la Yamaha”

MotoGP furti Sepang

MotoGP, furti a Sepang: recuperata la refurtiva

Valentino Rossi

Valentino Rossi: “2020 anno cruciale: se non miglioriamo addio MotoGP”