vinales motogp

MotoGP Test Jerez: alle 13:00 comanda Viñales, assente Quartararo

Maverick Viñales per ora al comando nei test MotoGP a Jerez. Seguono Alex Rins e Miguel Oliveira, non c'è Fabio Quartararo.

3 maggio 2021 - 13:05

Archiviato un emozionante Gran Premio di Spagna, la MotoGP torna immediatamente in azione. Una giornata di test sul circuito di Jerez, che per il momento vede Maverick Viñales in testa alla classifica dei tempi, con Alex Rins e Miguel Oliveira al seguito. L’attività prosegue ancora, bandiera a scacchi alle 18:00.

La notizia di giornata è l’assenza di Fabio Quartararo. Dopo le gravi difficoltà incontrate in gara, il pilota Monster Yamaha non scenderà in pista, ma verranno svolti ulteriori controlli al braccio destro. Il francese non è nuovo a questo problema, ma il fatto che si sia ripresentato, condizionandolo così pesantemente domenica, è stato inaspettato. Da capire quindi come muoversi, ma non è il primo ad aver messo in evidenza un guaio del genere. Ricordiamo per esempio che Lecuona e Miller si sono operati da poco per sindrome compartimentale, ed anche Aleix Espargaró ha parlato di un certo fastidio ad un braccio dopo il GP a Jerez.

Certo è che tutte le case hanno svariate cose da provare. In Honda (oggi senza Bradl) occhi puntati sul telaio, considerando anche il fatto che la gran gara di Nakagami è arrivata col chassis 2020 evoluto. Tanto lavoro anche in casa KTM, che vuole recuperare dalle difficoltà mostrate in questo inizio di stagione 2021. Ma si lavora anche sul set up della GSX-RR per quanto riguarda Suzuki, reduce da un GP non troppo esaltante, non mancheranno novità anche per le altre squadre. Tra poco meno di due settimane si corre a Le Mans, tutti i team vogliono arrivarci pronti.

La classifica alle 13:00

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Marc Marquez troppo fiducioso”

tommaso marcon moto2

Moto2: Tommaso Marcon operato, arm pump risolto per il Mugello

MotoGP, Valentino Rossi GP Le Mans 2021

MotoGP, Valentino Rossi: addio o rinnovo? Summit estivo con Yamaha