motogp sepang

MotoGP, test a Sepang confermati. Se non peggiora la pandemia…

La MotoGP si prepara per i test a Sepang di fine febbraio 2021. Tappa in Malesia per il momento confermata, seppur con le dovute precauzioni.

14 dicembre 2020 - 16:55

I prossimi test MotoGP a Sepang, i primi del 2021, sono per il momento confermati. Rimane quindi in calendario dal 19 al 21 febbraio quello che diventerebbe il primo viaggio extraeuropeo del Motomondiale da circa un anno. Certo tutto questo se la situazione non peggiora, ma per il momento possiamo mantenere quelle come le prime date in cui rivedremo i ragazzi della classe regina in azione. Anzi, anche prima se consideriamo lo shakedown per i collaudatori, dal 14 al 16 febbraio.

Come riportano i colleghi di Motosan, manca ancora l’ufficialità, ma IRTA ha già parlato con le squadre per confermare i primi test. Questo in seguito ai dialoghi tenuti pochi giorni fa tra le autorità malesi e Dorna per fare il punto della situazione. Sembra infatti che al momento la situazione non sia così seria in quella parte del mondo, oltre all’arrivo dei vaccini previsto per gennaio. Certo rimane sempre la dovuta precauzione, visto che sappiamo troppo bene quanto in fretta possa cambiare la situazione…

Di conseguenza si lavora per creare nuove bolle, come abbiamo visto per tutta la stagione appena conclusa. Una volta di più si vuole giustamente limitare al massimo la possibilità che piloti e personale del paddock, da meccanici ad addetti Dorna, vengano contagiati. Per quanto riguarda calendario e test quindi per il momento rimane tutto com’è: salvo cambiamenti, il conto alla rovescia per il 2021 è già iniziato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi nel box Yamaha

Valentino Rossi e Ramon Forcada: la sfida continua… ma sarà diversa

MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, Danilo Petrucci: “In Ducati la colpa è sempre del pilota”

Marc Marquez e Alex Marquez

MotoGP, spostamenti tecnici da e verso il box di Marc Marquez