MotoGP: Hafizh Syahrin dimesso dall’ospedale

Hafizh Syahrin ha lasciato l'ospedale, dove ha trascorso la notte sotto osservazione per una commozione cerebrale. Si punta al recupero per Silverstone.

12 agosto 2019 - 14:56

Hafizh Syahrin è uscito dall’ospedale. Il pilota ha trascorso la notte nella struttura del luogo dopo l’incidente al Red Bull Ring. I sanitari hanno preferito trattenere l’alfiere Tech 3 per controlli per una commozione cerebrale, ma si è reso necessario anche un piccolo intervento per pulire una ferita al gomito destro. Ora inizia il processo di recupero per presentarsi a Silverstone al top della forma, alla ricerca di un possibile piazzamento in zona punti.

Un fine settimana complesso quello vissuto da Syahrin in Austria. Il pilota malese scattava dalla penultima casella in griglia, davanti al solo Stefan Bradl. Dopo appena tre giri l’incidente ed il trasferimento in ospedale, dove è rimasto ricoverato per scongiurare lesioni più serie. Sollevato il boss Tech 3 Poncharal, che però ora sta pensando anche all’aspetto mentale del suo pilota. Confida però nel pieno recupero di Syahrin per cercare risultati di rilievo, a partire da Silverstone.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a Motegi

MotoGP, Valentino Rossi: “Yamaha può fare ogni cosa se vuole”

MotoGP Motegi

MotoGP Giappone: orari TV SKY, TV8 e streaming

suzuki guintoli motegi

MotoGP, Motegi: Suzuki, con Guintoli debutta un prototipo 2020