bradl hrc motogp

MotoGP: Stefan Bradl sostituto di Marc Márquez a Brno

Stefan Bradl al via tra pochi giorni per il GP MotoGP a Brno. Il Repsol Honda Team schiera il tester HRC al posto di Marc Márquez

4 agosto 2020 - 12:12

Il Repsol Honda Team schiera il suo collaudatore in occasione del GP della Repubblica Ceca. Stefan Bradl affiancherà il rookie Alex Márquez questo fine settimana, prendendo così il posto dell’iridato MotoGP in carica Marc Márquez. Un mossa al momento annunciata solo per questo evento, ma che potrebbe ripetersi ancora. I tempi di recupero del campione di Cervera non saranno brevi: salta Brno, il primo evento a Spielberg e non è da escludersi anche il secondo in Austria. Ricordiamo infatti che questo weekend scatta il primo di tre GP consecutivi.

Sarà una sfida non da poco per il tedesco: al contrario di quanto avvenuto per altre squadre, Bradl non ha ancora potuto svolgere test MotoGP dall’inizio della pandemia. Un GP quindi di riadattamento alla RCV, su un tracciato da lui abbastanza apprezzato. In sette partenze in Repubblica Ceca ha chiuso tre volte in top ten, con un 5° posto come miglior risultato, e solo una volta non è arrivato a punti. Ecco ora una nuova occasione per lui per vestire i colori del Repsol Honda Team in un Gran Premio.

“Per prima cosa auguro a Marc un pronto recupero” ha dichiarato l’ex iridato Moto2, ora collaudatore HRC a tempo pieno. “Non vedo l’ora di guidare di nuovo la Honda RC213V, a causa della pandemia globale non siamo riusciti ancora a svolgere test, come invece sarebbe stato normalmente. Ci vorrà un po’ per riadattarmi alla MotoGP ma ho guidato varie volte una Superbike, quindi sono in buona forma. Sarà comunque una sfida, ma non vedo l’ora di affrontarla. Sono contento di poter così aiutare Honda, vediamo come va il weekend.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Matteo Flamigni telemetrista di Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi e Matteo Flamigni: “Insieme da 17 anni”

ramirez moto2 jerez

Moto2 Jerez: Marcos Ramírez chiude i test al top, esordio per Vietti e Arbolino

poncharal oliveira motogp

MotoGP, Poncharal a Oliveira: “Non credo a quello che hai fatto!”